Mer04162014

Aggiornamento05:05:56

Font Size

Screen

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel
Banner

Chi è online

 580 visitatori online

Convegno sul tema: “Mediterraneo, Comunità Potenziale: relazioni di vicinato e riduzione del pensare pregiudiziale” alla Scuola “F. Stagno D’Alcontres”

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Condividi
Scarica questo file (invito 15-16 giugno 2012.pdf)

Modica, 12 giugno 2012 – La Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres” ha organizzato, insieme ad Università degli Studi di Messina, Università degli Studi di Catania e Consorzio Universitario della Provincia di Ragusa, il Convegno sul tema “Mediterraneo, Comunità Potenziale: relazioni di vicinato e riduzione del pensare pregiudiziale”.

 

L’evento costituisce la seconda fase di una “due giorni”, che inizierà il 15 giugno a Catania, presso l’Aula del Rettorato in Piazza Università, e si concluderà il 16 giugno a Modica, a partire dalle ore 9.00, presso l’Auditorium della Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres”, in C.so F. Crispi n. 20 (0932/947851).

 

Ad aprire l’evento di Sabato 16 Giugno sarà il Direttore della Scuola, Dott. Gian Piero Saladino, cui farà seguito il saluto delle autorità: il Magnifico Rettore dell’Università di Messina, Prof. F. Tomasello, il Prefetto di Ragusa, Dott.sa G. Gagliostro, il Presidente del Consorzio Universitario di Ragusa, Prof. E. Di Raimondo, il Commissario della Provincia di Ragusa, Avv. G. Scarso, il Sindaco di Modica, Dott. A. Buscema, e il Presidente dell’Ordine Regionale degli Assistenti Sociali, Dott.sa Bianca Lo Bianco.

 

Il prof. O. Licciardello dell’Università di Catania tratterà l’argomento “Mediterraneo come potenziale: identità sovra-ordinata” mentre la Prof.ssa U. Meinhof dell’University of Southampton parlerà di “Negotiating multicultural Europe. Borders, Networks, Neighbourhoods”. La Prof.ssa D. Damigella, docente di Psicologia dell’Educazione nella sede modicana del Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale, tratterà l’argomento “Le seconde generazioni: culture a confronto”. A concludere i lavori dopo gli interventi della folta platea previsto per l’occasione sarà Padre Ferdinando Di Stefano s.j. Rappresentante Legale della Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres”.

 

Trattasi di un'occasione preziosa e originale di approfondimento di livello internazionale di questioni di rilevante interesse scientifico e culturale e di estrema attualità per la formazione degli studenti universitari, la crescita culturale e l’aggiornamento dei professionisti e la riflessione sul futuro della Sicilia e della Provincia di Ragusa nel contesto culturale Mediterraneo.

 

Verrà rilasciato un attestato a tutti partecipanti e, relativamente a giorno 16, la partecipazione è valida anche ai fini dei crediti formativi per gli Assistenti Sociali.

 

L’evento gode del patrocinio della Provincia di Catania, della Provincia di Ragusa, del Comune di Catania, del Comune di Modica, dell’Ordine degli Psicologi e dell’Ordine degli Assistenti Sociali ed è inserito nel Progetto di ricerca Sefone.

 


© Riproduzione Riservata (Condizioni) :: Notizie Ragusa e Siracusa, Il Quotidiano del Sudest (Val di Noto) - NoveTV
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Brochure 401 Kb
comments
SocialTwist Tell-a-Friend

Articoli correlati

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry

Share/Save/Bookmark