fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Augusta (Siracusa), 2 dicembre 2014 – Si è svolto nella sala congressi dell’ospedale Muscatello di Augusta un corso di formazione per i medici di medicina generale sul “progetto cuore”, il programma di prevenzione primaria per le malattie cardiovascolari nella popolazione di adulti di età compresa tra i 35 e i 69 anni.

L’iniziativa rientra tra i progetti dell’Asp di Siracusa in materia di prevenzione nelle aree ad alto rischio ambientale e prevede l’arruolamento da parte dei medici di medicina generale di pazienti che non hanno mai avuto ictus cerebrale o infarto del miocardio attraverso l’utilizzo del software “ cuore.exe” scaricabile dal sito www.cuore.iss.it, creato e gestito dall’Istituto Superiore di Sanità.

Il software “cuore.exe” permette ai medici di calcolare il rischio cardiovascolare globale individuale a 10 anni degli individui di entrambi i sessi di età compresa tra i 35 e i 69 anni, mediante un questionario, la valutazione della pressione arteriosa, la valutazione della glicemia, colesterolo totale e colesterolo LDL; prescrivere eventuale terapia per la pressione arteriosa elevata o l’eccesso del colesterolo; prescrivere ed incentivare la cessazione del fumo e degli altri stili di vita corretti; seguire nel tempo i pazienti arruolati (follow up) e modificare le terapie prescritte; inviare i dati ad un osservatorio del rischio cardiovascolare, gestito dall’istituto superiore di sanità, che raccoglie i dati inviati da tutti i medici che partecipano al progetto a livello nazionale.

Al corso hanno partecipato 16 medici di medicina generale in qualità di corsisti. I diversi aspetti sono stati affrontati dal responsabile del Distretto sanitario di Augusta Lorenzo Spina, dai direttori delle Cardiologie e Utic di Augusta, Avola rispettivamente Giovanni Licciardello e Corrado Dell’Ali, dal dirigente medico della Cardiologia di Avola Salvatore Russo, da Salvatore Parisi coordinatore dei medici di medicina generale di Augusta, Francesco Tisano dirigente medico del Registro Territoriale di Patologia dell’Asp di Siracusa.

 

Fonte: Siracusanews


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry