fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Notizie tematiche
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

#Ragusa, 23 novembre 2015 – Il Centro di Formazione - IRC- dell’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Ragusa e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Ragusa organizzano per martedì, 24 novembre alle ore 9.00 presso   l’auditorium del liceo scientifico “Enrico Fermi” di Ragusa - viale Europa, il seminario su “Il primo soccorso a Scuola”. 

L’incontro   è rivolto ai docenti, delle scuole di ogni ordine e grado della provincia, referenti per l’Educazione alla salute, ai docenti di Educazione Fisica e a tutto il personale scolastico impegnato nella gestione del primo soccorso. 

Il fine è quello di diffondere una cultura del primo soccorso e di formare quante più persone possibili sulle tecniche di primo intervento e di rianimazione cardiopolmonare anche con l’uso del defibrillatore semiautomatico esterno, innescando così una catena virtuosa di formazione. 

 

Saranno affrontati temi come Il primo soccorso nella scuola italiana - La buona scuola - Legge 13 luglio 2015, n. 107; Il ruolo dell’addetto al primo soccorso; Chiamata e comunicazione con il Sistema di Emergenza 118; Le nuove linee guida 2015 European Resuscitation Council per le manovre salvavita rianimazione cardiopolmonare in età adulta -  rianimazione cardiopolmonare in età pediatrica –disostruzione vie aeree.

Nella seconda parte dell’incontro sarà presentata l’esperienza sulla rianimazione cardiopolmonare presso l’Istituto Curcio di Ispica e il progetto KIDS SAVE LIVES, patrocinato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, proposto a livello europeo da varie associazioni scientifiche internazionali e in Italia da Italian Resuscitation Council, che si propone di introdurre in tutte le scuole, a livello mondiale, l’insegnamento della rianimazione cardiopolmonare.

Interverranno:  il prof. Giuseppe  Arezzo in qualità di referente dell’Ufficio Scolastico provinciale per l’Educazione alla Salute, il prof. Roberto Monaco docente di educazione fisica presso l’istituto scolastico Curcio e istruttore IRC, il dr. Antonino Nicita responsabile del Centro di formazione IRC dell’Asp, il dr. Luigi Rabito Direttore del Servizio di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Civile di Ragusa e il dr. Giuseppe Smecca responsabile del U.O. Prevenzione e Protezione dell’Asp di Ragusa.

Saranno presenti il direttore generale dell’Asp di Ragusa dr. Maurizio Aricò e la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale dott.ssa Giovanna Criscione.

 

Per “primo soccorso” si intende l’insieme delle azioni che permettono di aiutare una o più persone in difficoltà, nell’attesa dell’arrivo dei soccorsi qualificati. Nessuna azione deve essere svolta senza aver valutato la scena dell’evento. Appena possibile, dopo aver compiuto un esame primario inerente i parametri vitali, è necessario effettuare una chiamata di emergenza per attivare la catena del soccorso, adeguatamente predisposta dal datore di lavoro e finalizzata ad assicurare l’arrivo di personale specializzato e l’eventuale trasporto presso il più vicino centro medico con possibilità anche di ricovero. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry