fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Modica, 12 febbraio 2019 – Un progetto ambizioso ma anche il più ragionevole obiettivo da raggiungere per valorizzare a dovere il patrimonio di considerevole valore di cui dispone la città di Modica. Con questi intenti il Museo Civico “F. L. Belgiorno” alle collezioni archeologiche, unitamente a quella di Assenza e di Quasimodo si arricchisce delle collezioni Storiche.

La serata inaugurale si terrà sabato 16 febbraio, ore 17.30, a Palazzo della Cultura di Modica (Corso Umberto I, n. 149).

Ai saluti istituzionali del sindaco, Ignazio Abbate, seguirà la relazione introduttiva di Maria Monisteri, assessore alla Cultura del Comune di Modica.

Sono previsti gli interventi di Giuseppe Barone (direttore onorario Biblioteca comunale “S. Quasimodo” di Modica), Catia Bernava (responsabile delle collezioni del Museo), Giovanni Distefano (direttore onorario del Museo). 

Giuseppe Nativo


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry