fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 3 ottobre 2014 – Presso l'aula magna della Scuola Media Vann'Antò si è svolta stamani la cerimonia di consegna agli studenti delle terza media degli abbonamenti acquistati dal Comune nell'ambito del progetto “La scuola tifa lo sport” che daranno diritto a ciascun  studente e ad un genitore di potere assistere gratuitamente o alle partite dell'Asd Ragusa calcio o   della Virtus Eirene Passalacqua basket.

A fare gli onori di casa il dirigente scolastico prof. Rosario Pitrolo che ha accolto il Vice sindaco ed assessore allo sport Massimo Iannucci, il Presidente dell'Asd Ragusa calcio, Simone Mazzone, il dirigente della stessa società, Ettore Tuccitto, l'allenatore Salvatore Utro e numerosi giocatori della compagine azzurra. 

E' stato proprio il Vice sindaco Iannucci che ha portato il saluto dell'amministrazione comunale ai giovani studenti, ad invitare gli stessi ad assistere  alle partite di calcio e basket delle due società ragusane sostenendo con il loro tifo le due compagini. “Favorendo l'ingresso gratuito alle partite - ha sostenuto l'amministratore rivolgendosi ai ragazzi - intendiamo farvi avvicinare quanto più possibile al mondo dello sport che deve essere vissuto come un momento di socializzazione e crescita”.

“Di promozione della cultura dello sport, intesa come percorso di educazione alla pratica dell'attività sportiva che serve a sviluppare anche gli irrinunciabili principi della legalità, essenziali per una convivenza civile”, ha parlato nel suo intervento il dirigente scolastico Pitrolo, che ha  ringraziato la società di calcio azzurra per essere intervenuta e l'Amministrazione comunale per aver voluto promuovere il progetto “La scuola tifa lo sport”.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry