fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 8 maggio 2015 – Anche quest’ anno, dopo il successo della passata edizione nel 2014, l’ I.S.S. “Q. Cataudella“ parteciperà alla “Notte dei Musei” in programma giorno 16 maggio 2015 presso il Convento della Croce di Scicli.

Per l’occasione il sito architettonico – monumentale, sarà aperto gratuitamente a tutti i visitatori che saranno guidati all’interno della struttura dagli studenti stessi. Inoltre saranno molte le attività artistiche – culturali organizzate dagli studenti  dell’ Istituto, finalizzate a valorizzare e a promuovere le bellezze culturali e architettoniche che il territorio è in grado di offrirci. È anche bello sottolineare come i giovani, tanto criticati spesso e volentieri dagli adulti, siano in grado di impegnarsi in certi tipi di eventi con grande impegno e dedizione,  e di incentivare il turismo e le tradizioni del luogo, in un momento cosi delicato per la città di Scicli.

 

Si riporta di seguito il programma della serata:

ore 18.30 Inaugurazione

ore 19.00 inizio percorsi: – Presentazione storico-artistica della chiesa e del convento;

- Percorso olfattivo e gustativo;

- Mostra di foto storiche di “Chiafura”;

- Intrattenimento musicale del gruppo “Q. Cataudella”;

- Rappresentazione “ Il dialetto riconquistato”;

- Anteprima commedia dialettale;

- Cultura sapienziale tra letteratura e tradizioni popolari: lettura recitata di brani tratti dalla tradizione popolare e letteraria;

-Proiezione di cortometraggi realizzati dagli studenti dell’Istituto;

- Illustrazione dei pannelli riproducenti gli affreschi dell’Oratorio della Madonna di Sion;

- Mostra di opere d’arte realizzate dagli studenti dell’Istituto.

Appuntamento dunque giorno 16 maggio con la “Notte dei Musei”.

 

Alessio Agolino (su NoveTV)


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry