fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"La luce e la speranza nelle lacrime di Maria" è il titolo dell'incontro che avrà luogo giovedì 16 aprile, alle ore 18.30 nel salone "Giovanni Paolo II" del centro convegni della Basilica Santuario della Madonna delle Lacrime.

L'iniziativa, promossa dalla Biblioteca Alagoniana, prevede i saluti del rettore del Santuario, don Luca Saraceno, e un'introduzione del direttore della Biblioteca Alagoniana, mons. Giuseppe Greco. 
Interverranno il vescovo di Noto, mons. Antonio Staglianò, su "E la Parola si fece lacrima" e il prof. Paolo Giansiracusa, storico dell'Arte, su "Il volto di Maria nell'arte delle antiche incisioni". Modera i lavori il prof. Sebastiano Burgaretta.
All'interno del convegno, alla presenza dell'arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo, sarà presentato il volume intitolato "Giuseppe Greco scrive alla Madonnadelle lacrime", corredato da antiche stampe della Biblioteca. 
Le poesie saranno lette da Mirella Furnari. Le musiche sono di Salvatore Xibilia.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry