fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Ragusa, 22 giugno 2016 – Un nuovo libro di poesia nel panorama editoriale italiano (e ragusano in particolare): Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall’Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela – Streetlib (2016).

L’ebook è disponibile in tutte le librerie on line (Amazon, Apple iBooks, Google Play, Feltrinelli, Hoepli, IBS, Unilibro...) e nel sito dell’editore (Mybooks.is). Il libro a stampa sarà distribuito in un primo momento solo da Amazon, e successivamente in libreria, ma si può già richiedere anche direttamente agli autori.

 

La sinossi del libro: « L’Immaginario è il luogo utopico dove tutte le poesie del libro prendono vita con i loro personaggi. Là bisogna andare, almeno con il pensiero, per capire il senso della vita, il senso della Poesia e della scrittura...

Dall’Alba ai Girasoli, poesie scritte dagli Autori in oltre 20 anni, tra esperienze e percorsi diversi, ma con un trait d’union che fa da filo conduttore: una grande ventennale amicizia.

Gli autori le presentano in parte firmate (capitoli I e IV), in parte come se fossero di un solo autore, miscelate, senza date e senza sigle: il Lettore potrà, per gioco magari, tentare di attribuirle all’uno o all’altro, oppure, semplicemente, leggerle non curandosi di questo aspetto, che risulta inessenziale ai fini del godimento letterario...

Le poesie “a quattro mani” sono divise in due periodi e intervallate da una canzone.

Alcune poesie (vincitrici della Rassegna DiversiVersi o in essa proposte) sono state riportate nell’opuscolo Albo d’Oro di DiversiVersi (Ed. Cenobio dell’Arte)».

 

Gli autori: Marco Iannizzotto, avvocato ragusano e “cinefilo a 360°” (come si definisce) e Salvo Micciché, consulente informatico (oriundo sciclitano ed ora ragusano) ed editore; sono due firme della rivista on line Ondaiblea.it che negli anni ’90 sono stati protagonisti (con poeti siciliani come Pippo Di Noto, Emanuele Schembari, Esmeralda Carrubba, Giovanna Vindigni, Salvatore Vicari, Lina Riccobene Bancheri…) di una rassegna di poesia (DiversiVersi) organizzata per un decennio dalla Provincia Regionale di Ragusa e dal Comune di Scicli. Da questa esperienza nasce Dall’Alba ai Girasoli, “vent’anni di immagini e poesia”, una silloge di poesie in parte scritte “a quattro mani”…

Salvo Micciché ha già pubblicato Onomastica di Scicli (1991), Argu lu cani (2016) e Zàghiri e Parmi (2016), frutto dei suoi studi di storia locale, onomastica e poesia siciliana. Marco Iannizzotto ha vinto il Premio di poesia “Mario Gori”.

 

La prefazione del libro è della scrittrice Marinella Tumino, insegnante che ha già pubblicato alcuni libri, tra cui Frammenti d'anima e Trame d'inchiostro (Kimerik).

 

#dallalbaaigirasoli


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry