fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Canicattini Bagni, 14 gennaio 2015 – Danza, parola, musica, canto, una pluridimensionale vista artistica per raccontare la Madre, ritrovare il respiro della vita alla sua sorgente, elaborare il concetto delle origini attraverso il grembo generante, vivere il pathos della maternità nella sua struggente leggerezza di un soffio donato. 

Punto focale di riferimento Miriàm-Maria, Madre del tempo, Madre del Figlio e di tutte le madri, collegamento tra l’invisibile e la materia, convergenza tra il dolore e l’amore, sede del seme di Dio.

Questa la linfa vitale che alimenta “MATERNOinCANTO”, lo spettacolo in programma Sabato 17 Gennaio 2015 alle ore 21,00 al Teatro TEAMUS di via A. Uccello 2 a Canicattini Bagni, prodotto dall’Associazione  Nuovo Mondo.

Filo conduttore, canti e inni alla vita, gesto, movimento, danza, ispirati al respiro e all’impulso generante.

Un percorso che nasce dall’esigenza di unione alla Natura-Madre per sperimentare i suoi

luoghi e le sue trascendenze.

 

Coreografie e Danzatori

Salvo Alicata, Daniela Campione, Salvo Cavolina;

Attori

Doriana La Fauci, Pietro Cucuzza;

Musicisti

Voce: Valentina Vasques;

Chitarra: Claudio Iudicelli;

Violino: Benedetto Saccuzzo;

Tabla: Riccardo Gerbino;

Luci

Elvio Amaniera;

Dipinti

Sergio Fiorentino


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry