fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 25 agosto 2014 – Sabato 30 agosto 2014 ore 21 presso Villa Penna a Scicli, si esibirà in concerto la Hjo Jazz Orchestra, in "Le voci dello Swing". Nella tipica formazione, simbolo dello Swing Orchestrale Americano, saranno eseguiti i brani più celebri dagli anni ’30 ai ’50, con musiche di Glen Miller, Duke Ellingtone, Dizzy Gillespie.

La Hjo Jazz Orchestra, formata da 21 elementi e diretta dal Maestro Sebastiano Benvenuto Ramaci, è la prima orchestra italiana che ha aderito alla Campagna Internazionale "U.V.E.P. Un altro Viaggio È Possibile” contro il turismo sessuale a danno dei bambini e degli adolescenti, campagna promossa dall'Associazione Demetra Onlus, un’organizzazione umanitaria di promozione sociale e solidarietà internazionale fondata in Italia nel Dicembre del 2007 da una equipe multidisciplinare sensibile a prevenire e contrastare tutte le forme di violenza nei confronti delle donne e dei minori. 

 

Gli eventi culturali organizzati a sostegno della Campagna "UVEP" sono un tramite affinché tutti possano sentirsi protagonisti all’interno di questa lotta. L'obiettivo principe di UVEP è quello di portare l'attenzione su un tema drammatico e in costante aumento come lo sfruttamento sessuale dei minori in occasione di viaggi sia d'affari che turistici, con particolare attenzione agli eventi sportivi, come le Olimpiadi 2016 che si terranno ancora in Brasile, come i mondiali di calcio 2014, dove si presenterà, a causa dell’aumentato flusso turistico, una netta impennata dei casi di sfruttamento sessuali a danno di minori. 

Secondo le autorità brasiliane, negli ultimi cinque anni i bambini vittime di sfruttamento sessuale da parte di turisti sono stati più di 250.000, sottolineando che gli italiani, insieme ai portoghesi e ai tedeschi sono ai primi posti nella triste classifica del turismo sessuale a danno di minori e nella diffusione di materiale pedopornografico.

Per tali ragioni, concerti di beneficenza, manifestazioni sportive, collettive d’arte e di fotografia, aste d’arte e spettacoli teatrali, sono le tante iniziative messe in atto con il doppio fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi da destinare a una delle comunità brasiliane dove l’Associazione Demetra Onlus è impegnata nel recupero di minori vittime di questo immondo traffico. 

Uno degli scopi primari di Demetra è di prendersi cura delle donne e dei bambini che vivono in condizioni di disagio sociale o di violenza. Inoltre, promuove la formazione e l’informazione, attraverso progetti concreti, sostenuti da analisi di assoluto rigore scientifico e di affidabilità tecnica rivolti alle Forze dell’Ordine, agli avvocati, agli operatori sociali e agli educatori. 

 

Per informazioni: 

 

- Welcome Point “Scicli Ospitalità Diffusa” – Via F. Mormino Penna, Scicli

 

- Info Point Busacca – Piazza Busacca, Scicli

 

- Info telefonico 3401268917

 

COSTO BIGLIETTO: 

•Offerte a PARTIRE DA Euro 12,00.

 

L’INCASSO DELLA SERATA SARÀ INTERAMENTE DEVOLUTO AI BAMBINI VITTIME DI VIOLENZA.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry