fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 24 ottobre 2016 – ‘The Best Of Chroma Ensemble', ovvero lo spettacolo nello spettacolo, con musiche accompagnate dai filmati più noti,  con 10 nuovi film interpretati per la prima volta al teatro Donnafugata di Ibla. 

aIl terzo concerto della XIII stagione concertistica “Ibla Classica International, diretta come sempre dal maestro Giovanni Cultrera e promossa dall’associazione AGIMUS in collaborazione con QIRAT - Sicilia Classica International, sotto la presidenza di Marisa Di Natale e la vice presidenza di Giuseppe Basile, ha visto un altro sold out al piccolo teatro Donnafugata. 

La formazione dei “Chroma Ensemble” ha eseguito una grande musica da film  Oscar, con la proiezione su schermo delle più belle scene della storia del cinema internazionale  da “Ghost” a “Il meraviglioso mondo di Amelie”, da “La vita è bella”  a “Chocolat”, da “Il piccolo diavolo” a  “Braveheart” e altri noti.

La serata come ouverture ha messo in rilievo sullo schermo  parecchie serie e film tv, tra cui “Orgoglio”,  in cui le musiche del compositore e direttore d’Orchestra Stefano Mainetti,  compagno dell’attrice Elena Sofia Ricci, hanno ricordato scene di grande successo e cariche di  emozioni. Si sono succeduti sulla scena 10 nuovi  film con gli arrangiamenti originali del giovanissimo maestro Marco Cascone,  pianoforte. Sul palco i maestri  Josè Massaro, violino e mandolino - Marina Zago, violino II - Michela Bonavita,   viola - Jascha Parisi, violoncello -  Gianluca Abbate, fisarmonica - Giuseppe Blanco, contrabbasso. Una sorta di Concerto Grosso con musiche di Morricone, Williams, Horner, Tiersen, Mainetti, Powell, Lourie.

Il pubblico ha gradito molto l’accoppiata film-musica e pur apprezzando le immagini che scorrevano sullo schermo non ha distolto l’orecchio dalle note che tra archi, pianoforte e fisarmonica hanno  creato un’atmosfera gradevole da grande orchestra. Uno scambio di strumenti, pianoforte e fisarmonica,  tra il maestri Gianluca Abbate e Marco Cascone, ha evidenziato la grande versatilità artistica di questi due professionisti, già  noti nel panorama artistico nazionale. Sincronia del quartetto d’archi con la presenza delle due donne dell’ensemble, Bonavita e Zago, rispettivamente alla  viola e al violino,  dalle spiccate qualità artistiche.

I “Chroma Ensemble” hanno al loro attivo una poliedrica attività concertistica, discografica, compositiva e didattica, che spazia dalla musica da camera tradizionale, sinfonico-cameristica e solistica, alla musica etnica, al jazz. A fine serata il maestro Marco Cascone ha annunciato l’uscita del loro ultimo CD in cui sono presenti le musiche eseguite durante il concerto e già a disposizione del pubblico in sala.  I Chroma Ensemble negli anni hanno collezionato collaborazioni di prestigio come quelle con il Teatro Massimo di Palermo, il Teatro Carlo Felice di Genova, il Luglio Musicale Trapanese, l’Ente Lirico di Cagliari e altri ancora.

La raffinata e competente organizzazione dell’Agimus ha offerto nelle sale del teatro Donnafugata un aperitivo, curato da “Il moro” per un momento di condivisione tra gli ospiti e gli artisti.

La stagione concertistica è sostenuta dal Comune di Ragusa, dal Senato della Repubblica, dalla Regione e da sponsor privati.   

  

Giovannella Galliano


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry