Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Ragusa, 13 febbraio 2017 – Un folto gruppo di podisti della A.S.D. No al Doping e alla droga ha gareggiato domenica 12 febbraio alla Mezza Maratona di Capo d’Orlando, piazzando i propri componenti in ottime posizioni nella classifica finale. Aumenta la “febbre” della corsa in provincia di Ragusa e ad ogni manifestazione, con sempre più corridori, l’associazione iblea fa sentire la propria voce. Questa volta è toccata alla settima edizione della Mezza Maratona di Capo d’Orlando dove 11 podisti, fra cui il vincitore e la vincitrice della quattordicesima Maratona di Ragusa, edizione 2017, hanno tenuto alti i valori dello sport sano e leale che contraddistinguono la società iblea. Giuseppe Licitra con il tempo di 1h 24’ 34’’ si è piazzato al 61° posto, 13°  della sua categoria. Cosimo Azzollini 1h 24’ 37’’ al 63° posto, 18° di categoria. Antonino Iozzia con un tempo di 1h 30’ 31’’. Vincenzo Azzollini 1h 33’ 14’’. Giombattista Liguori 1h 33’ 34’’. Andrea Marangio 1h 33’ 44’’. Elisa Simonelli 1h 40’ 19’’ con un ottimo 4° posto di categoria. Guseppe Fanara 1h 40’ 41’’. Cristian Lagana 1h 46’ 46’’. Pietro Carbonaro 2h 24’ 05’’ e Luciano Caminiti 2h 38’ 26’’.

 

Gli appuntamenti sportivi non finiscono qui: i primi mesi dell’anno vedono già programmati due imperdibili appuntamenti di Trail Running. Il primo per il 26 febbraio con la gara “Eco-trail Cave Iblee”, che avrà luogo proprio a Ibla e attraverserà per 17 km le fantastiche cave iblee. L’evento è organizzato dalla UISP IBLEI, dalla NO AL DOPING E ALLA DROGA di Ibla e dalle società AMUNì, SIEMU A PERI e TRE COLLI  di Scicli. Oltre alla gara di Trail ci sarà infatti una gara di walktrail inserito nel primo Grand Prix Ibleo di Walk Trail. La partecipazione è aperta a tutti puchè muniti di adeguato certificato medico e associati a regolari società sportive. Per info contattare G. Causarano al 3315785084. Il secondo appuntamento è programmato per giorno 12 marzo a Vittoria con la seconda tappa del circuito Ecotrail Sicilia, l’Ecotrail Valle dell’Ippari. Un’avventuroso tuffo nella natura selvaggia della Riserva del Pino d’Aleppo. 

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry