Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Sport
Typography

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Comiso, 20 marzo 2017 – Grande successo per la terza edizione della Strakasmene, gara podistica svoltasi domenica 19 marzo a Comiso. La competizione è stata anche la prima gara del gran prix provinciale ibleo di corsa su strada e ha visto la partecipazione e di circa 100 atleti di tutta la provincia.

“Siamo fieri di questa gara perché abbiamo contribuito a creare un movimento” ha dichiarato Cristian Di Giorgi, atleta componente della squadra degli organizzatori, “Da troppo tempo non si organizzavano manifestazioni del genere a Comiso ed essere parte attiva del cambiamento è sempre una cosa positiva. Sappiamo che c’è molto da migliorare ma questa è una buona base di partenza. Confidiamo per il futuro in una programmazione più accurata che coinvolga in prima linea l’amministrazione comunale e gli organi preposti al controllo della sicurezza stradale” 

Sul podio maschile al gradino più alto Vincenzo Schembari  dell’Atl. Padua di Ragusa col tempo di 22’58”, secondo Giuseppe Licitra sempre Atl Padua con 23’30” e terzo Salvatore Trapani della Barocco Running con 24’01”. Nella categoria femminile primo posto per Margareth Majacotrin della Atl Padua con 27’06”, seconda Antonella Iaquez della No al Doping con 29’56” e terza Sara Bennardo della Running Modica con 31’07”. 

L’evento è stato patrocinato dal Comune di Comiso ed è stato organizzato con la collaborazione dello C.S.E.N., Centro Educativo Sportivo Nazionale, e il presidente del Comitato Provinciale di Ragusa, dott. Sergio Cassisi, è stato presente durante le premiazioni. Un grande ringraziamento va a tutti gli sponsor che hanno contribuito alla sua riuscita: Alla palestra Base che ha inserito l’evento all’interno della campagna Let’s Move for a Better World, manifestazione internazionale orientata alla promozione di uno stile di vita più attivo e al miglioramento della qualità della vita. Alle aziende Tenuta Bonincontro, Media shop computers, Barone arredamenti, Agenzia onoranze funebri La Pace, 10HP.

In contemporanea a Milano fra i settemila partecipanti alla Stramilano Half Marathon quattro atleti iblei hanno corso tenendo alti i valori dello sport ragusano. Fra loro primo arrivato Sergio Naselli 147 esimo assoluto col tempo di 1,21’27”, a seguire Enzo Gianninoto 233esimo con 1,24’55”, Carmelo Ursino 405esimo con 1,28’30” e Davide Guastella 863esino con 1,35’31”.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry