Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Economia e Lavoro
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Ragusa, 31 dicembre 2016 – La Camera di Commercio di Ragusa non esiste più. Con un decreto firmato questo venerdì 30 dicembre dal presidente della Regione, Rosario Crocetta, viene cancellato la storica Cam Com di Ragusa, che sarà accorpata  con le Camere di Commercio di Catania e Siracusa, anch’esse dunque cancellate, per creare un’unica “super” Camera di Commercio del Sud Est.

Il presidente della Regione ha anche nominato i 33 componenti della Camera. Ne fanno parte: Arturo Schininà, Giosuè Catania, Sandro Gambuzza, Giuseppe Giannone, Giovanni Pappalardo, Andrea Biagio Milazzo, Giovanni Brancati, Michele Marchese, Ivan Lo Bello, Fabio Massimiliano Scaccia, Filippo Guzzardi, Riccardo Galimberti, Salvatore Antonio Christian Politino, Vincenza Agata Privitera, Maria Fiore, Salvatore Guastella, Antonino Giampiccolo, Arturo Linguanti, Luciano Francesco Ventura,  Domenico Torrisi, Giuseppe Bulla, Patrizia Gulisano, Paolo Lentini, Pietro Agen, Virginia Zaccaria, Rosario Dibennardo, Domenico Blatti, Fortunato Parisi, Francesco Tanasi, Pietro Greco, Sebastiano Truglio. La sede fisica di Ragusa resterà operativa e si occuperà soprattutto del settore agroalimentare per tutto il Sud Est siciliano.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry