fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Religione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

#Siracusa, 23 marzo 2016 – Al via domani i riti della Settimana Santa. 

Alle 9.30 sarà l’arcivescovo, mons. Salvatore Pappalardo, a presiedere la celebrazione della Messa del Crisma, nel giorno del Giovedì Santo. 

Quest’anno la celebrazione si terrà nella Basilica Santuario Madonna delle Lacrime.

Durante la solenne liturgia saranno benedetti gli oli santi. L’olio dei catecumeni, col quale si ungono sul petto i battezzandi prima del lavacro battesimale; l’olio degli infermi col quale si ungono sulla fronte e sulle mani i cristiani ammalati per infondere forza e sollievo nella malattia; l’olio del Crisma, olio misto a balsamo, con cui vengono unti sul capo i battezzati, sulla fronte i cresimati, sulle mani i sacerdoti, sul capo i vescovi come segno della consacrazione dello Spirito Santo.

L’Arcivescovo, sempre domani alle ore 19.00, presiederà nella Chiesa Cattedrale la celebrazione eucaristica in coena domini. Venerdì 25, alle ore 17.00, in Cattedrale azione liturgica della Passione e Morte del Signore.

Infine sabato, alle ore 21.30, in Cattedrale, mons. Pappalardo presiederà la celebrazione della Veglia Pasquale e domenica 27, giorno di Pasqua, alle ore 11,30 nella Chiesa Cattedrale, la celebrazione eucaristica.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry