fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Religione
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Floridia, 17 ottobre 2016 – Corsi di alfabetizzazione di lingua italiana, laboratori teatrali e musicali per i giovani immigrati ospitati nel Centro Sprar Obioma di Floridia. 

È il Programma C.A.S.T, progetto finanziato dai fondi dell’8 per mille dell’ UCEBI, Unione Cristiana Evangelica Battista d‘Italia, tramite la chiesa cristiana evangelica di Floridia, gestito e curato dall’ANOLF Siracusa e dall’Associazione Culturale  NINPHEA Onlus Siracusa.  Un progetto riservato a cittadini stranieri e immigrati, con lo scopo di favorire l’integrazione, oltre che linguistica, anche culturale attraverso la padronanza della lingua del paese ospitante e mediante attività di socializzazione. 

Un progetto che permetterà ai partecipanti di essere iscritti, attraverso l’ANOLF di Siracusa, al portale del Ministero per essere sottoposti al test di esame di lingua italiana  per la certificazione di idoneità, utile anche ai fini del rilascio del permesso di soggiorno. Un totale di 50 ore per il corso di alfabetizzazione e 30 ore destinate ad un laboratorio musico-teatrale, alla fine del quale è prevista anche una pubblica performance nel periodo di Natale. 

Le attività saranno ospitate, ogni mercoledì e venerdì, nelle aule messe a disposizione dall’Istituto Scolastico “S. Quasimodo”. Il via mercoledì 19 ottobre.  

La convenzione è stata firmata dalla pastora della Chiesa Cristiana Evangelica di Floridia  Ioana N. Ghilvaciu, dalla presidente dell’associazione  NINPHEA Onlus di Siracusa Giovanna Tidona e dalla presidente dell’ANOLF Siracusa Grazia Girmena. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry