fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Vittoria, 4 agosto 2014 – L’arrivo dell’estate è da sempre sinonimo di divertimento, mare e vita notturna. Le località balneari come Scoglitti accolgono migliaia di vacanzieri e visitatori delle città limitrofe.

In questo contesto l’operato delle Forze dell’Ordine risulta essere di fondamentale importanza nella prevenzione e repressione dei reati in genere,  a garanzia dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica dei cittadini. 

Nel corso del  fine settimana, massiccio è stato l’impiego di uomini e mezzi della Compagnia Carabinieri di Vittoria. 

26 pattuglie hanno sorvegliato la giurisdizione, effettuando posti di controllo con impiego di etilometro per l’alcool-test, soprattutto in orario notturno, volti a garantire la sicurezza sulle strade, con particolare attenzione alle zone ove insistono i locali della movida, vigilanza ad obiettivi sensibili e nelle zone maggiormente colpite dai reati di tipo predatorio, quali esercizi commerciali, abitazioni e parcheggi limitrofi alle spiagge, oltre che a perquisizioni veicolari e domiciliari, effettuate con l’ausilio delle unità cinofile, alla ricerca di armi e stupefacenti.

 

Nel corso di tali servizi, sono stati  conseguiti i seguenti risultati:

  • Arrestato soggetto già sottoposto a regime degli arresti domiciliari poiché a seguito di controllo non è stato trovato presso la propria abitazione, luogo di detenzione alternativa;
  • Controllate 127 autovetture;
  • Elevate 18 contravvenzioni al Codice della Strada e sequestrati 4 veicoli;
  • Segnalate all’Autorità Giudiziaria 9 persone per evasione, ricettazione, mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice e violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro;
  • Segnalate al Prefetto di Ragusa 5 persone per uso di sostanze stupefacenti;
  • Sequestrati marijuana e hashish e una pianta coltivata in casa;
  • Sequestrata arma da taglio di genere vietato;
  • Recuperata refurtiva per un valore di 800 euro e restituita ai legittimi proprietari.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry