fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Vittoria, 8 settembre 2014 – Sono proseguiti i controlli durante tutto il fine settimana da parte dei Carabinieri della compagnia di Vittoria nell’ambito dell’operazione “Weekend sicuro”, finalizzata a garantire l’ordinato e sicuro svolgimento della vita sociale. 

Nel corso del servizio di controllo del territorio, che ha interessato Vittoria e Acate, sono state impiegate 10 pattuglie che, tra venerdì sera e domenica sera, hanno effettuato numerosi posti di controllo, con contestuali perquisizioni tese alla ricerca di droga e armi, e per reprimere il fenomeno della guida senza patente.

Nel corso dell’attività, i militari hanno deferito in stato di libertà alcune persone: 

ad Acate

• V.V., rumeno (1965), residente ad Acate, bracciante agricolo incensurato, fermato alla guida della propria autovettutura  fprivo della patente di guida, mai conseguita;

• V.G., comisano (1995), residente ad Acate, disoccupato pregiudicato, fermato alla guida  della propria autovettura privo della patente di guida, mai conseguita;

• T. A., 30enne di origini gelesi residente a vittoria, disoccupato pregiudicato, per aver venduto un’auto nonostante fosse sottoposta a sequestro;

• B. F., rumeno (1994), residente ad Acate, bracciante agricolo incensurato, perché per futili motivi ha aggredito  un 50enne connazionale procurandogli contusioni e fratture.

 

a Vittoria

• P. D., vittoriese (1992), disoccupato pregiudicato, poiché a seguito di perquisizione domiciliare aveva 19 grammi di hashish e un grammo di marijuana, sottoposte a sequestro;

• S. F., 30enne rumeno, residente ad Acate, disoccupato incensurato, fermato alla guida  propria auto  privo della patente di guida, mai conseguita.

 

Dovranno rispondere, ognuno per la parte di competenza, dei  reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, lesioni personali aggravate, violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro e guida senza patente.

 

Complessivamente nel corso del servizio sono stati:

- ritirate 4 patenti;

- elevate 8 contravvenzioni  al codice della strada;

- decurtati 13 punti dalle patenti di guida;

- sequestrati 3 veicoli;

- effettuate 8 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry