fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 14 giugno 2016 – Il Comune di Ragusa, al fine di migliorare il servizio per i propri contribuenti, ha reso disponibile all’interno di "Linkmate", la piattaforma presente nel sito del Comune  disponibile da tempo per l'accesso ai dati TARI, anche il calcolo IMU e TASI 2016.  È possibile, infatti, accedere a Linkmate attraverso il sito internet del Comune, cliccando sulla sezione "Portale del Contribuente", all'indirizzo http://www.comune.ragusa.gov.it/cittadino/tasse/index.html per scaricare i modelli F24 precompilati.

Accedendo alla voce del menu IUC 2016, sarà visualizzata la lista degli immobili attualmente in possesso del contribuente, così come presenti in Catasto e, per ognuno di essi, saranno evidenziati i dati rilevanti ai fini dell'imposizione (es. rendita catastale, percentuale di possesso, percentuale di diritto reale).

Occorre, per ogni immobile, indicare la caratteristica che lo contraddistingue (es. abitazione principale, altro fabbricato, etc.) oppure la causa di esclusione dal calcolo (esenzione, inagibilità, etc.). È possibile, nel caso non sia presente in lista, inserire i dati di altro fabbricato o terreno. Dopo aver salvato i dati per ogni immobile, sarà sufficiente confermarli, per passare al riepilogo di quanto inserito. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry