Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Ragusa e dintorni
Typography

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Modica, 17 maggio 2017 – Si svolgerà giovedì 18 Maggio alle ore 18, presso il laboratorio “Imod” sito in Via nuova Sant’Antonio 45, l’inaugurazione della mostra di incisioni calcografiche realizzate dai ragazzi che hanno preso parte al primo corso organizzato dall’omonima associazione nell’ambito del progetto 

L’Arte dell’incisione” finanziato dal Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali della Regione Siciliana con l’avviso pubblico “Giovani protagonisti di sé e del territorio, Creazioni giovani”. In occasione dell’inaugurazione, si terrà un workshop con artisti, operatori del settore e appassionati di arte, per mostrare tecniche, attrezzature e materiali utilizzati per la realizzazione delle incisioni artistiche, con un focus particolare alle innovazioni tecnologiche.  

Un progetto interessante quello portato avanti dall’associazione ”imod”, nata nel 2016 con l’intento di mettere insieme tecniche di incisione tradizionale – come quella calcografica – e innovativa – come quella al laser- avendo come principale musa ispiratrice la città di Modica. 

Tra i partner sostenitori del progetto, il liceo “G.Galilei” di Modica e il Comune di Modica, che hanno visto nel progetto una possibilità di formazione concreta e di esperienza lavorativa per i ragazzi vocati all’arte ma ancora in cerca di occupazione. Il primo corso d’incisioni calcografiche, infatti, è stato gratuito ed aperto ai giovani disoccupati di età compresa  tra i 18 e i 35 anni ; al termine del corso, uno di loro avrà la possibilità di realizzare il tirocinio formativo presso il laboratorio artistico.  Partiranno subito dopo l’estate, corsi di incisione tradizionale e innovativa, e corsi di iconografia. Tante quindi le possibilità formative offerte dall’associazione “imod” che continua ancora a credere ed investire nel nostro territorio.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry