Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Scicli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 23 marzo 2017 – In riferimento all'ordinanza sindacale con cui il Comune di Scicli fa obbligo ai proprietari di immobili nella borgata di Cava d'Aliga di allacciarsi alla rete fognaria e di conseguenza al Parf, ovvero il depuratore della fascia costiera, l'amministrazione comunale precisa che tale obbligo vale per le abitazioni che sono direttamente servite dalla rete fognaria e per quanti possono effettuare i lavori di allaccio all'interno della loro proprietà. 

Il Comune ha suggerito la pubblicazione della planimetria della rete fognaria di Cava d'Aliga, al fine di rendere edotti gli utenti della estensione e della articolazione delle condotte, per valutare l'accessibilità al servizio in ragione della prossimità dello stesso. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 23 marzo 2017 – Si è tenuto ieri a Villa Penna a Scicli il “Quarto tavolo sull’acqua”, promosso e organizzato da Svi.Med, in occasione della “Giornata Mondiale dell’Acqua 2017” che su iniziativa dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si celebra il 22 marzo di ogni anno. Il convegno ha centrato il tema “La gestione sostenibile delle risorse idriche. Controllo, uso, riuso. Agricoltura, Turismo, Sanità Pubblica”.

Una giornata ricca di interventi che ha visto la partecipazione di rappresentanti degli enti che sovrintendono al controllo delle risorse idriche in provincia: Arpa Ragusa, Asp, Genio Civile, oltre ai rappresentanti della Prefettura, dei Comuni di Ragusa, Scicli, Modica, Vittoria, ma soprattutto degli studenti di alcune classi dell'Istituto Cataudella, dell'Agrario e del Turistico, a cui è stata consegnata la maglietta dell’evento. I giovani sono infatti i primi destinatari di ogni politica di sensibilizzazione e di informazione sul tema dell’acqua, oggi più che mai centrale tanto a livello mondiale quanto locale, con i tanti disagi che spesso i Comuni devono affrontare legati allo spreco e alla carenza di risorse idriche. 

L’incontro di Scicli ha previsto anche la presentazione del progetto europeo “ConsumeLess in Mediterranean Touristic Communities", finanziato dall'Unione Europea attraverso il Fesr, con partner l’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia, Svi.Med. insieme al Ministero di Gozo e al Ministero dell’Energia di Malta, alla Provincia e Consorzio Rifiuti di Malaga (Spagna), a EGTC Efxini Poli e al Comune di Naxos (Gecia), al Comune di Saranda (Albania) e ad Ambiente Italia. 

Grande soddisfazione da parte del sindaco di Scicli, Enzo Giannone, padrone di casa: “Il Comune di Scicli – dice – è orgoglioso di essere sede quest’anno -e per la prima volta- dell'iniziativa organizzata da Svi.Med. Il tema delle acque ci interessa in modo particolare come collettività e la presenza di tanti giovani ci fa ben sperare nell’adozione di una nuova politica di salvaguardia delle risorse idriche”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 20 marzo 2017 – “Chi amministra col sorriso ha già vinto”. Cerimonia di consegna ieri mattino nell'aula consiliare del Comune di Scicli del Premio Gogòl all'amministrazione comunale di Scicli. 

Il Camper Club di Enna ha consegnato Gogòl, un pupazzo a forma di omino che lascia il suo pianeta grigio e triste alla ricerca di nuove avventure e stimoli. Approda nel pianeta Terra e qui conosce la natura, i suoi colori e gli uomini, che nonostante le loro debolezze e i comportamenti tanto diversi dai suoi, gli insegnano qualcosa che non aveva mai fatto e nemmeno immaginato: sorridere. Da allora Gogòl viaggia in lungo e in largo attraverso il pianeta Terra con una missione: mantenere vivo il sorriso della gente e donarlo a chi l’ha perso.

Alla cerimonia di consegna del premio al sindaco di Scicli Enzo Giannone erano presenti gli assessori Caterina Riccotti e Viviana Pitrolo e il presidente del consiglio Demaio. 

Grande commozione quando nella foto di gruppo ha posato insieme agli altri Davide Donzella, giovane che un incidente stradale ha costretto sulla sedia a rotelle. 

Il Camper Club ennese, durante la cavalcata di San Giuseppe, è stato accolto dall'amministrazione in un'area destinata al ricovero in caso di calamità naturali. 

Il premio per l'ospitalità a Scicli è dettato dalla seguente motivazione: città che “conquista l'occhio per la vista, ma che col merito conquista il cuore”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Decreto 24 febbraio 2017, recante modalità e termini per la presentazione delle domande per l'accesso alle agevolazioni di cui alla legge n. 181/1989, riguardanti programmi di investimento nei Comuni ricadenti nelle aree di crisi industriale non complessa. (17A01714) (GU Serie Generale n.57 del 9-3-2017) 

 

Scicli, 16 marzo 2017 – C’è anche Scicli nell'elenco dei comuni italiani la cui industrie possono ricevere agevolazioni. 

Con decreto del direttore generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese e del direttore generale per gli incentivi alle imprese in epigrafe, sono stati definiti modalità  e termini per la presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni di cui alla legge n. 181/1989, riguardanti programmi di investimento delle imprese nelle aree di crisi industriale non complessa, il cui elenco è pubblicato in allegato al decreto direttoriale 19 dicembre 2016. Il decreto fissa i termini per la presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni a partire dalle ore 12,00 del 4 aprile 2017. Ai sensi dell'art. 32 della legge n. 69/2009, il testo integrale del decreto è  consultabile nel sito del Ministero dello sviluppo economico  www.mise.gov.it.

Le domande saranno valutate con procedura a sportello. 

La dotazione finanziaria prevista è di 124 milioni di euro a valere sulle risorse del fondo per la crescita sostenibile. Di questi, 44 milioni di euro sono accantonati a favore degli accordi di programma. L'investimento minimo è di 1,5 milioni di euro. 

Il Decreto finanzia il programma di investimento produttivo o di tutela ambientale, completati eventualmente da progetti per innovare l'organizzazione. “Possono accedere alle agevolazioni - ha spiegato l'assessore Giorgio Vindigni - le imprese di qualunque dimensione costituite sotto forma di società di capitale. Le richieste di finanziamento dovranno essere presentate esclusivamente on line sulla piattaforma Invitalia”.

Le agevolazioni finanziarie possono coprire fino al 75% dell'investimento ammissibile con contributo a fondo perduto in conto impianti, alla spesa e finanziamento agevolato. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Le Feste di Primavera di Scicli su TV2000. L'associazione Patriarca Folklore e Tradizione: "Felici di contribuire alla promozione della nostra città"

 

Mercoledì, 15 marzo 2017 – Su Tv2000 (can 28 DT) le feste di primavera di Scicli. Domani, giovedì 16 Marzo, all'interno di “Bel tempo si spera”, in onda dalle 7:30 alle 9:55, si parlerà della  Festa della Madonna delle Milizie, Patrona di Scicli.

Saranno mandate in onda le interviste realizzate dalla giornalista Francesca Cugliandro lo scorso 4 Febbraio. La troupe di TV2000 è stata prima in città e poi si è spostata nello storico Convento delle Milizie dove è custodita l’impronta dello zoccolo del cavallo della Vergine Guerriera.

Venerdì mattina, nella stessa fascia oraria, ci saranno invece dei collegamenti in diretta con Scicli per parlare della Cavalcata di San Giuseppe.  Sarà raccontata la Festa ma soprattutto come nasce una bardatura.

"Chi semina raccoglie - afferma Daniele Alfano - L'associazione Patriarca Folklore e Tradizione ha curato l'organizzazione della Festa delle Milizie lo scorso anno e dal 2012 organizziamo la Cavalcata. Siamo felici che un gruppo di giovani sciclitani contribuisce alla crescita  in termini anche turistici della propria città".

"Siamo orgogliosi di essere stati contattati da TV 2000 - afferma Memmo Alfieri, vice presidente della Patriarca folklore e Tradizione -. Nonostante i preparativi  della festa che ormai è alle porte, ci siamo organizzati per accogliere domani la troupe di Tv 2000 che ci dedica ancora una volta uno spazio importante di promozione, per Scicli e per la Cavalcata di San Giuseppe".

La Cavalcata di San Giuseppe a Scicli, sabato prossimo, dalle ore 18.

Altri articoli...

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry