Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Scicli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il regime in vigore fino al 15 giugno

 

Scicli, 30 maggio 2017 – È in vigore l'ordinanza del Comune di Scicli relativa all'accensione di fuochi in agricoltura. E' obbligo dei cittadini che detengono a qualsiasi titolo terreni pubblici e privati in tutto il
territorio comunale, di procedere e mantenere in perfetto stato di pulizia:


a) I boschi di qualsiasi tipo ed essenze, comprese le macchie mediterranee;
b) I terreni, anche quando recintati, e limitrofi alle aree boschive ed agli insediamenti abitativi;
c) I giardini privati di case e ville che interessano tutto il territorio comunale;
d) I terreni confinanti con strade comunali, provinciali e statali con la costante pulizia e
l'eliminazione della vegetazione secca, effettuando apposite fasce tagliafuoco.


Durante il periodo compreso dal 15 giugno al 15 ottobre dell'anno 2017, è fatto divieto di:

Dare fuoco alle stoppie ed alle erbacce;

Lanciare mozziconi di sigarette da veicoli in circolazione, al fine di scongiurare possibili incendi;

Usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli in boschi o in terreni cespugliati;

Compiere ogni altra operazione che possa creare un pericolo immediato di incendio;

Bruciare residui provenienti dal ciclo di lavorazione agricola quali materiali plastici, polistirolo, scarti vegetali e quant'altro, classificati rifiuti speciali ai sensi del D.L.vo n° 152/06;
Nel periodo compreso dal 15 giugno al 15 ottobre, in deroga al divieto imposto, i soggetti
interessati, previa comunicazione formale il Comando della Polizia Municipale e dopo aver ricevuto la relativa autorizzazione, potranno bruciare, dalle ore 05.00 alle ore 08.00 e secondo i tempi e le modalità previste nella predetta autorizzazione stoppie e materiale erbaceo, cespugli, sterpaglie, incolti e tutta le vegetazione secca presente nei propri fondi. 

I trasgressori andranno incontro a sanzioni pecuniarie. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sabato 28 maggio la Sacra Rappresentazione dei "fatti del 1091" e del miracolo della Madonna a Cavallo

 

Scicli, 24 maggio 2017 – Nella tradizione, ma ricca di iniziative che si snoderanno lungo quattro giorni. 

E' stata presentata stamani al Municipio di Scicli la Festa della Madonna delle Milizie edizione 2017. 

Alla presenza del sindaco Enzo Giannone, del vicesindaco Caterina Riccotti e del tenore Giuseppe Ranzani, intervenuto in rappresentanza dell'associazione che si è aggiudicata quest'anno il bando per l'organizzazione della manifestazione, sono state illustrate le linee guida dell'evento, in programma per sabato 27 maggio alle ore 21:00, in piazza Italia.

La regia della festa è stata affidata a Renato Fidone, il testo sarà il tradizionale Pacetto-Vanasia, la compagnia teatrale “Gli Amici di Matteo”. Il Conte Ruggero sarà interpretato dall'attore Alessandro Sparacino, mentre un gradito ritorno ci sarà per l'emiro Belcane: Giuseppe Arrabito, uno degli interpreti più appassionati nel ruolo. 

Tante le manifestazioni collaterali: la Giornata dell'Arte dell'Istituto Superiore “Q. Cataudella”, in programma per sabato 27 in via Francesco Mormina Penna con il concerto alle ore 22:00 degli “Strike band Babaman”; il concerto, domenica 28 in piazza Italia alle ore 21:00 di Chiara Provvidenza, già protagonista della trasmissione “Amici” di Maria De Filippi. 

Ma il programma inizia giovedì, con la rappresentazione in piazza de “A Maria di li Mulici” da parte della comunità religiosa “Eccomi Manda Me”. Da venerdì a domenica, in piazza Italia e in via Tagliamento la Fiera delle Milizie, che sarà allietata dal ritorno dei friscaletti siciliani, insieme a una mostra di carretti nella parte alta della piazza. Prevista una degustazione di cous cous, in omaggio all'integrazione culturale fra i paesi del bacino del Mediterraneo, il trekking di Esplorambiente, domenica 28 mattina, da Scicli verso l’Eremo delle Milizie, e la sagra delle Teste di Turco, il dolce tipico di Scicli, un grande bignè ripieno di crema pasticciera. 

Da giovedì a domenica i percorsi che dall'Eremo delle Milizie a Donnalucata conducono fino a Scicli, a cura dell'associazione Tanit. 

L'associazione aggiudicataria dell'organizzazione ha previsto anche un servizio di bus navetta da Jungi al centro storico. 

La festa, per merito della giunta Giannone, è tornata a pieno titolo fra i 40 eventi del Calendario degli Eventi della Regione Siciliana. 

Quest'anno il calendario degli eventi si chiude di lunedì 29. Al teatro Italia alle ore 21:00 gli studenti dell’Istituto Superiore “Q. Cataudella” porteranno in scena lo spettacolo teatrale “A famigghia ro me zitu” di Giovanni Allotta. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 24 maggio 2017 – Grazie a uno stand messo a disposizione dall'amministrazione comunale di Noto, anche Scicli è stata presente alla tre giorni dell'Infiorata netina. 

Angela Galota, Valentina Pensiero, Emanuele Caschetto, Ludovica Blanco, Daniele Alfano, Cecilia Mormino, Federica Causarano, Federica Garibaldi, Nadia Ficili hanno supportato i funzionari comunali nella tre giorni in cui centinaia di turisti hanno chiesto informazioni e materiale promozionale su Scicli. 

Sabato il sindaco Enzo Giannone, il vicesindaco Caterina Riccotti, e l'assessore Giorgio Vindigni hanno presenziato nello stand posando con dei turisti francesi felici di conoscere i rappresentanti istituzionali della città che tanto amano. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Destinati alle utenze domestiche, per raccolta differenziata dell’umido a Scicli e Jungi

 

Scicli, 19 maggio 2017 – A partire da mercoledì 24 maggio i cittadini residenti nelle aree interessate alla raccolta differenziata porta a porta potranno ritirare la fornitura di 36 sacchetti biodegradabili, sufficienti per la raccolta della frazione umida di un nucleo familiare per 3 mesi.

I sacchetti saranno disponibili presso:

- Ufficio Ecologia Via F. M. Penna, 2 tel. 0932 839267 - Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9:30 alle 13:00; Martedì e Giovedì dalle 15:30 alle 17:30;

- Alimentari San Giuseppe, via San Giuseppe n. 106 - dal Lunedì al Sabato dalle 9:00 alle 13:00;

- Casa delle Culture MH, Corso Mazzini n. 7 – Lunedì dalle 15:00 alle 16:00, Mercoledì dalle 10:00 alle 11:00, Venerdì dalle 15:00 alle 16:00;

- Associazione PriSmart, Via San Nicolò n. 37 – Martedì dalle 15:00 alle 16:00, Giovedì dalle 19:00 alle 20:00, Domenica dalle 19:00 alle 20:00;

- Associazione StartScicli, Via Nazionale n. 55 – Mercoledì dalle 19:00 alle 20:30

- Centro Incontro Jungi, Via XXV Aprile – Martedì dalle 10:00 alle 12:00, Sabato dalle 18:30 alle 20:30

I cittadini, nei giorni e orari indicati, dovranno comunicare i dati (nome, cognome, indirizzo e codice fiscale) dell’intestatario della tassa dei rifiuti (così come viene indicato nel bollettino della TASI) e fornire un numero di telefono per i contatti. In questa occasione sarà inoltre distribuito il materiale informativo che spiegherà come fare una buona raccolta differenziata, il che contribuirà ad abbassare il costo della tassa dei rifiuti.

Si ricorda ai cittadini che da questo momento è indispensabile utilizzare esclusivamente i sacchetti forniti dal Comune per la raccolta dell’umido. I sacchetti di altra provenienza (es. borse dei supermercati) non saranno accettati dal centro di compostaggio, comportando costi superiori per gli utenti. 


Nei prossimi giorni gli agenti della polizia municipale faranno dei sopralluoghi nei quartieri per verificare che gli utenti espongano correttamente la differenziata davanti casa. Nelle prossime settimane, dopo i primi avvisi bonari, i vigili urbani procederanno a sanzionare i cittadini che non fanno la differenziata in maniera corretta.


La raccolta porta a porta attualmente è attiva solo nel centro urbano di Scicli e a Jungi. I rifiuti vanno esposti dalle ore 20,00 della sera precedente fino alle 5,00 del giorno prestabilito, presso il proprio domicilio o in prossimità. Per i condomini si utilizzeranno i mastelloni carrellati (Umido, Indifferenziato, Imballaggi), dove i residenti potranno conferire i propri rifiuti, sempre rispettando gli stessi orari per l’esposizione.

I giorni per la raccolta differenziata porta a porta rimangono invariati:
Lunedì: Frazione Umida (sacchetto compostabile e mastello) e Indifferenziato
Martedì: Carta, Cartone, Tetrapack (mastello grande o busta carta o scatola cartone)
Mercoledì: Frazione Umida (sacchetto compostabile e mastello) e Plastica
Giovedì: Vetro (mastello grande).
Venerdì: Frazione Umida (sacchetto compostabile e mastello) e Indifferenziato
Per le altre zone di Scicli (borgate e campagne) è possibile conferire i rifiuti differenziati (imballaggi) e indifferenziati utilizzando i bidoni- contenitori posti ai lati della strada, rispettando gli orari di conferimento: dalle 20,00 alle 5,00.

 

 

GIORNO

Dove e quando

 

LUNEDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari San Giuseppe

15:00-16:00

Casa delle Culture

 

MARTEDI

15:30 – 17:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari San Giuseppe

15:00-16:00

PrisMart

10:00-12:00

Centro Incontro Jungi

MERCOLEDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari San Giuseppe

10:00-11:00

Casa delle Culture

19:00-20:30

StartScicli

GIOVEDI

15:30 – 17:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari San Giuseppe

19:00-20:00

PrisMart

 

VENERDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari San Giuseppe

15:00-16:00

Casa delle Culture

 

SABATO

 

9:00-13:00 

Alimentari San Giuseppe

 

18:30-20:30

Centro Incontro Jungi

DOMENICA

 

 

19:00-20:00

PrisMart

 

 

 

GIORNO

MATTINA

POMERIGGIO

 

LUNEDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

 

15:00-16:00

Casa delle Culture

 

MARTEDI

10:00-12:00

Centro Incontro 

Jungi

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

15:30 – 17:30 

Ufficio Ecologia

15:00-16:00

PrisMart

 

MERCOLEDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

10:00-11:00

Casa delle Culture

 

 

19:00-20:30

StartScicli

GIOVEDI

 

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

15:30 – 17:30 

Ufficio Ecologia

19:00-20:00

PrisMart

 

VENERDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

 

15:00-16:00

Casa delle Culture

 

SABATO

 

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

 

 

18:30-20:30

Centro Incontro 

Jungi

DOMENICA

 

 

 

 

19:00-20:00

PrisMart

 

 

 

GIORNO

MATTINA

POMERIGGIO

 

LUNEDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

 

15:00-16:00

Casa delle Culture

 

MARTEDI

10:00-12:00

Centro Incontro 

Jungi

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

15:30 – 17:30 

Ufficio Ecologia

15:00-16:00

PrisMart

 

MERCOLEDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

10:00-11:00

Casa delle Culture

 

 

19:00-20:30

StartScicli

GIOVEDI

 

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

15:30 – 17:30 

Ufficio Ecologia

19:00-20:00

PrisMart

 

VENERDI

9:30 – 13:30 

Ufficio Ecologia

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

 

15:00-16:00

Casa delle Culture

 

SABATO

 

9:00-13:00 

Alimentari 

San Giuseppe

 

 

 

18:30-20:30

Centro Incontro 

Jungi

DOMENICA

 

 

 

 

19:00-20:00

PrisMart

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 8 maggio 2017 – L’Amministrazione Comunale ha aderito all'invito a partecipare alla 38esima edizione dell'Infiorata di Noto, organizzata nei giorni 19, 20 e 21 maggio, che quest'anno avrà come tema “Sogni e colori del Principato di Monaco”.

L'Assessorato al Turismo e alla Cultura, nell'aderire all'iniziativa che ogni anno registra la presenza di decine di migliaia di visitatori e turisti e che unanimemente è riconosciuta come uno dei principali momenti attrattori dell'area SudEst, ritiene importante e opportuno dover coinvolgere gli operatori turistici e, comunque, dell'intero indotto legato al settore turistico, per promuovere nella maniera più adeguata la nostra cittadina.

Al nostro Comune, così come per gli anni passati, sarà messo a disposizione dall'organizzazione uno stand espositivo all'interno della “piazza dei Comuni”, sito nelle adiacenze del teatro comunale. Detto stand, dovrà essere arredato prima e presidiato con continuità nei giorni della manifestazione, affinchè si possano fornire ai visitatori quante più informazioni possibile su Scicli, anche con materiale illustrativo cartaceo.

Pertanto, con la presente, si rivolge invito a quanti fossero interessati all'iniziativa a voler comunicare la propria adesione via mail o telefonicamente ai contatti  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e/o al numero tel. 0932.839608 (ore ufficio).   

Il termine scade il 14 maggio. 

Intanto, per giovedì 11 maggio alle 18, a palazzo Spadaro il vicesindaco Caterina Riccotti ha indetto gli Stati Generali del Turismo per un momento di confronto e di condivisione con tutti gli operatori.

Altri articoli...

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry