fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Liceo Quintino Cataudella, i Tammura e il cantautore Carmelo Errera, "I Love Scicli" nell'incantevole scenario del Convento dei Cappuccini (XVII secolo)

 

#Scicli, 18 dicembre 2015 – L’Istituto Quintino Cataudella, diretto dal prof. Enzo Giannone e la Commissione Straordinaria apriranno Villa Penna in occasione del Natale 2015, restituendo il meraviglioso sito alla fruizione degli sciclitani e dei turisti.

In una cornice luminosa e accogliente, anche grazie alla collaborazione dell’Azienda Foreste Demaniali, che ne ha curato il verde, nelle giornate del 21, 22 e 23 dicembre si svolgeranno una serie di attività culturali e ricreative, a cura degli studenti.

L’utilizzo del bene in maniera condivisa e partecipata, con la scuola in prima linea nell’impegno civile a favore della comunità, sarà l’occasione per uno scambio di auguri con la comunità di Scicli. 

Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento anche Confcommercio e Confeserfidi. 

 

LUNEDI’ 21 DICEMBRE 2015

ore 16,30: Inaugurazione

ore 17,00: Esposizione di prodotti agricoli e artigianali, con dimostrazioni pratiche sugli antichi mestieri 

ore 18:00 Rappresentazione teatrale: la “Divina Commedia” in dialetto siciliano, a cura del gruppo teatro-scuola dell’Istituto di Istruzione Superiore “Q.Cataudella”

ore 20,30: Intrattenimento musicale: “I Tammurra” con Carmelo Errera

MARTEDI’ 22 dicembre 2015

ore 16,00: Tornei di giochi vari 

ore 16,30: Esposizione di prodotti agricoli ed artigianali, con dimostrazioni pratiche sugli antichi mestieri 

ore 17,00: Balli di gruppo a cura del “Quintino’s ballet”

ore 20,30: Rappresentazione teatrale: commedia in dialetto siciliano “Donna di Cuori”, a cura del gruppo teatro-scuola dell’Istituto di Istruzione Superiore “Q.Cataudella”

MERCOLEDI’ 23 dicembre 2015

ore 16,00: Tornei di giochi vari 

ore 16,30: Esposizione di prodotti agricoli ed artigianali, con dimostrazioni pratiche sugli antichi mestieri 

ore 18,00: Presentazione del giornale d’Istituto “Scicliceo” e attività a cura della redazione

ore 19,00: Recital in dialetto di detti sapienziali della tradizione popolare siciliana, a cura del gruppo teatro-scuola dell’Istituto di Istruzione Superiore “Q.Cataudella”

ore 20,00: Intrattenimento musicale a cura della “Quintino’s band”, del “Quintino’s classical music” e del “Quintino’s ballet”


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry