Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Scicli
Typography

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Scicli, 17 settembre 2016 – «Esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di un concittadino illustre come il giudice Severino Santiapichi. La sua statura morale e la sua saggezza hanno sempre illuminato la nostra comunità».

Lo ha detto la senatrice Venera Padua che esprime condoglianze alla famiglia per la dolorosa perdita.

«Il presidente Santiapichi – dice la senatrice Padua – ha rappresentato per Scicli un punto di riferimento fondamentale. E’ stato un uomo che ha amato immensamente la propria terra che, anche nei momenti più impegnativi della sua carriera di magistrato, ha sempre portato nel proprio cuore. E anche per questo motivo tutti gli sciclitani e tutte le sciclitane dobbiamo a lui un tributo particolare. Giusta la decisione della commissione straordinaria di proclamare il lutto cittadino.

Con il magistrato Santiapichi se ne va uno dei personaggi che hanno reso grande la nostra città a livello nazionale e anche oltre».

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry