Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Scicli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Un euro e cinquanta centesimi il biglietto, valido tutto il giorno

 

Scicli, 12 aprile 2017 – In occasione della domenica di Pasqua un bus navetta privato assicurerà i collegamenti tra il villaggio Jungi e il centro storico di Scicli. 

I turisti e i residenti potranno lasciare senza costi la loro auto lungo la via Ignazio Emmolo, in contrada Zagarone, e prendere il bus, che farà spola fino alla fermata bus di corso Garibaldi (di fronte la Farmacia Pacetto) ogni quarto d'ora, dalle 9,30 di domenica mattina all'una di notte. 

La navetta assicurerà l'andata e il ritorno lungo tutta la giornata di domenica. Il prezzo del biglietto è di un euro e cinquanta centesimi. Il biglietto ha validità per l'intera giornata. 

Al fine di non appesantire il centro storico con la presenza di auto (larga parte della città sarà infatti una grande isola pedonale per consentire la traslazione della statua del Cristo Risorto) si consiglia ai  cittadini di ridurre al minimo l'uso dell'automobile privata. 

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry