fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 Palazzolo Acreide, 27 marzo 2015 – Una grande festa a Palazzolo per Vincenzo Monaco: Domenica 29 marzo alle 19,30 in piazza del Popolo la comunità palazzolese festeggerà il “Primo pasticcere d’Italia”, il giovane di 23 anni che ha vinto il premio di 100 mila euro alla trasmissione televisiva di Raiuno “Dolci dopo il tiggì”.

La festa è stata organizzata dalla famiglia di Vincenzo e dall'amministrazione comunale. Ad allietare la serata ci sarà la musica con il gruppo “Armata Brancaleone” e a Vincenzo sarà consegnato un riconoscimento da parte dell’amministrazione.

“Siamo molto soddisfatti per il traguardo che questo giovane palazzolese ha raggiunto – commenta l’assessore al Turismo Paolo Sandalo -  perché è un’eccellenza del nostro territorio, e gli riconosciamo il merito di aver promosso la nostra città e le nostre produzioni attraverso la Tv. Un giovane di indiscussa bravura che ha conquistato tutti per la sua semplicità, la professionalità e amore per la sua terra”. 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry