fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Share/Save/Bookmark
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Comune di Canicattini ricorda uno degli artisti più espressivi della città, “Salvatore Cultrera”: sabato 26 settembre 2015 ore 17 incontro e inaugurazione della “Piazzetta Salvatore Cultrera” ex Largo San Nicola

 

Canicattini Bagni, 22 settembre 2015 – A quindici anni dalla sua scomparsa il Sindaco Paolo Amenta e dell’Amministrazione comunale, Assessorato allo Spettacolo e alla Cultura, ricordano e rendono omaggio ad uno degli artisti più “fattivi ed espressivi”, che la città di Canicattini Bagni abbia mai avuto, lo scultore e pittore Salvatore Cultrera, “Turi ra masciuvarina”, come veniva riconosciuto, secondo un’antica tradizione canicattinese di aggiungere al nome un soprannome identificativo della famiglia (preso dalla madre, Teresa Cianci detta “a masciuvarina”, ovvero, figlia di Mastro Avarino). 

 

Nato il 20 settembre del 1921 da Teresa Cianci, appunto, e da Giuseppe, mastro muratore e scalpellino, Salvatore Cultrera è scomparso a 79 anni l’8 ottobre del 2000. 

L’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni gli rende omaggio con l’intitolazione di una piazzetta, ex Largo San Nicola, nei pressi della ricostruita artistica Fontana in pietra bianca di via Canale, che da sabato si chiamerà “Piazzetta Salvatore Cultrera”.

 

Precederanno l’inaugurazione, due momenti per ricordare l’opera e la vasta produzione artistica di Salvatore Cultrera, artista autodidatta che ha saputo promuovere, attraverso la scultura e la pittura, la città di Canicattini Bagni.

 

Lo ricorderanno, presenti i familiari di Salvatore Cultrera, alle ore 17 nell’Aula consiliare di via Principessa Jolanda e alle 18 nel salone di Palazzo Messina-Carpinteri, il Sindaco Paolo Amenta e tre docenti di Arte.

 

Ore 17 Aula consiliare:

- Paolo Amenta - Sindaco di Canicattini Bagni;

- Prof. Tanino Golino - “Salvatore Cultrera, la sua arte al servizio del popolo”;

- Prof. Paolo Giansiracusa - “Cercare la natura nel masso”.

Ore 18 Palazzo Messina-Carpinteri

- Prof. Ettore Gazzara - “Nell’Anima - Installazione”. 

Ore 19 inaugurazionePiazzetta Salvatore Cultrera” ex Largo San Nicola


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni




 

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry