Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Prevenire l’insorgere del Glaucoma, giovedì 16 Marzo presente in via XX Settembre l’Unità Mobile per il controllo della pressione oculare. L’iniziativa in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. Prevenzione della Sordità, Sabato 18 Marzo controllo gratuità dell’udito in Piazza XX settembre a cura del Lions Club Palazzolo Acreide

 

Canicattini Bagni, 14 marzo 2017 – Nell’ambito della collaborazione tra il Comune di Canicattini Bagni e l’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti,  presieduta da Carmelo Di Martino, in occasione della Giornata Mondiale del Glaucoma, Giovedì 16 Marzo dalle ore 9:00 alle ore 13:00, sarà presente davanti al palazzo Comunale, in via XX Settembre, l’Unità Mobile Oftalmica.

 

L’iniziativa promossa dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (IAPB Italia Onlus)  intende sensibilizzare i cittadini sui danni causati dal Glaucoma, una patologia silente che colpisce l’occhio senza dare alcun segnale ma che può portare gravissime conseguenze.

L’Unità Mobile sarà, pertanto, a disposizione di tutti coloro che vorranno sottoporsi al controllo della pressione oculare, al fine di prevenire l’insorgenza del Glaucoma.

 

Inoltre, su iniziativa del Lions Club Palazzolo Acreide, Presidente Avv. Nicola Farina,  e in collaborazione con il Comune di Canicattini Bagni, nell’ambito del IV Tour itinerante della Sicilia dedicato  al controllo delle patologie dell’orecchio e uditive, Sabato 18 Marzo, dalle ore 15:30 alle ore 18:30, in Piazza XX Settembre sarà presente l’Unità Mobile per il controllo gratuito dell’udito.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry