Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. 

Info: Garante per la Privacy

Siracusa e dintorni
Typography

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Share/Save/Bookmark

Conferenza, mostra e inaugurazione “Piazzetta Salvatore Carpinteri – Poeta e Pittore” - Sabato 8 Aprile 2017 ore 17,30 - Museo TEMPO via XX Settembre 132 – via De Pretis 18 a Canicattini Bagni

 

Canicattini Bagni, 5 aprile 2017 – Il Comune di Canicattini Bagni ricorda, Sabato 8 Aprile 2017 alle ore 17:30, con due importanti momenti, il pittore e poeta canicattinese Salvatore Carpinteri (1927 – 1992).

Il primo momento, alle ore 17:30 al Museo TEMPO (Museo dei Sensi, del Tessuto, dell’Emigrante e della Medicina Popolare) di via XX Settembre 132 e via De Pretis 18, con una Conferenza sulla preziosa opera di questo importante intellettuale e docente, dalla personalità schiva, che ha svolto un ruolo di assoluto rilievo nello sviluppo della cultura siciliana degli anni ’50-’60, e l’apertura di una Mostra su una serie di quadri “mai finiti”, dedicati alla Settimana Santa a Canicattini Bagni.

Il secondo momento, subito dopo la Conferenza (in corteo dalla vicina via Cavour si raggiungerà via Principessa Iolanda e la piazzetta), riguarderà l’intitolazione della “Piazzetta Salvatore Carpinteri – poeta e pittore”, nella riqualificata via Principessa Iolanda, nel centro storico (dietro la Chiesa delle Anime Sante), progettata dall’architetto Fabrizio Amenta, dove verrà inaugurato un monumento (realizzato dall’artigiano Paolo Bordonaro) con riprodotta, su pietra lavica, una poesia di Salvatore Carpinteri.

 

All’incontro per ricordare  Salvatore Carpinteri, la cui pittura dagli effetti materici e plastici dedicata in particolare a raffigurare i territori iblei ha avuto largo spazio a Roma, luogo della sua formazione classica, e in tante città italiane, prenderanno parte, moderati da Tanino Golino, Vicepresidente del Museo TEMPO (Sistema Rete Museale Iblei):

 

Paolo Amenta  - Sindaco di Canicattini Bagni;

Vincenzo Ficara – Storico - “Una vita per l’arte”;

Paolo Giansiracusa – Docente di Storia dell’Arte - “Il linguaggio artistico di Carpinteri”;

Roberta Genova (curatrice della rassegna romana) – “L’impegno per la valorizzazione di Salvatore Carpinteri”;

Fabrizio Amenta – Architetto - “Il recupero degli spazi pubblici nella memoria dei nostri Personaggi illustri”;

Sergio Carpinteri – Artista, docente e nipote di Carpinteri - “Alla ricerca dei ricordi mai detti”.

 

Conclusa l’inaugurazione si farà ritorno al Museo TEMPO.

© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni

 

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry