fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Teatro Don

Ragusa, 6 maggio 2019 – Un dentista affermato, un venditore di auto e una moglie insoddisfatta. Sono questi i tre protagonisti di ‘Camere con crimini’, commedia brillante portata in scena domenica sera al teatro Don Bosco di Ragusa, per la regia di Salvo Giorgio, con gli attori ragusani Carmen Frasca, Salvo Paternò e lo stesso Salvo Giorgio.

Una rappresentazione teatrale dalla trama rosa e dai risvolti noir, in quanto si alternano situazioni romantiche a complotti per togliere di mezzo uno dei tre protagonisti e questi complotti coincidono con tre diverse festività dell’anno: Natale, Festa dell’Indipendenza americana e Capodanno, e hanno luogo in tre distinte camere del medesimo albergo.

«È stato divertente impersonare il ruolo dell’amante – ha commentato Salvo Giorgio, attore e regista della commedia –. Si tratta di una rappresentazione teatrale difficile da collocare in un solo stile, perché oltre ad essere brillante, per la presenza di equivoci e situazioni tragicomiche, la cui trama cela una sottile venatura noir, con intrecci, intrighi e misteri. Uno spettacolo sicuramente divertente, che si riallaccia al tradizionale humor anglo-americano, cinico e sarcastico».

«Io interpreto il marito cornuto, – è il commento divertito dell’attore Salvo Paternò –. Camere con crimini è un progetto a cui tenevo molto, soprattutto avevo voglia di lavorare insieme a Salvo Giorgio e Carmen Frasca, due attori bravissimi, e portare in scena questa commedia brillante, in cui uno degli autori è proprio Ron Clarck, autore della ‘Vendetta della Pantera Rosa’».

«Una donna con tanti grilli per la testa è il ruolo che interpreto in questa commedia,  – aggiunge ironicamente l’attrice Carmen Frasca –. Una donna che ha voglia di sperimentare e di provare esperienze nuove, commettendo errori e birbanterie. Perché vedere questo spettacolo? Perché ci siamo divertiti noi in primis, nell’interpretare questi personaggi, un po' pazzi, un po' fuori le righe, ma molto coinvolgenti».

 

Lucia Nativo


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry