fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy


Ondaiblea la Rivista del Sudest

Spettacolo
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 27 febbraio 2015 – Ieri sera 26 Febbraio al Teatro Italia di Scicli è andato in scena il primo appuntamento della decima Stagione Teatrale del Kiwanis Club, con la divertente Commedia di Alfredo Danese "U ruppu ra cravatta”.

C'era, è ovvio, molto da ridere sulle disavventure comiche a volte patetiche dei personaggi, soprattutto di Vincenzo, interpretato da uno strepitoso Mario Bentivegna, vero talento Comico e degli altri bravissimi attori, da notare i personaggi femminili Tura e Concetta.

Ma come ogni eccellente Commedia, pure "U ruppu ra cravatta" è una metafora per  far risaltare le piccole, grandi ipocrisie di una società ormai sorpassata che come appunto un nodo, "ruppu" vorrebbe resistere ai mutamenti di costume, di mentalità, e come giustamente dice Concetta - Una cravatta non potrà mai formare un uomo - Come dire l'abito non fa il monaco.

Malgrado per il tempo inclemente, in Teatro si è registrata una buona affluenza di  pubblico, la  Compagnia "Gli Amici del Teatro" di Chiaramonte Gulfi è una indiscutibile garanzia nel panorama del Teatro Amatoriale, nel vero senso della parola.   

 

Donatella Carbonaro


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

Scicli, 27 febbraio 2015 – Ieri sera 26 Febbraio al Teatro Italia di Scicli è andato in scena il primo appuntamento della decima Stagione Teatrale del Kiwanis Club, con la divertente Commedia di Alfredo Danese "U ruppu ra cravatta”.

C'era, è ovvio, molto da ridere sulle disavventure comiche a volte patetiche dei personaggi, soprattutto di Vincenzo, interpretato da uno strepitoso Mario Bentivegna, vero talento Comico e degli altri bravissimi attori, da notare i personaggi femminili Tura e Concetta.

Ma come ogni eccellente Commedia, pure "U ruppu ra cravatta" è una metafora per  far risaltare le piccole, grandi ipocrisie di una società ormai sorpassata che come appunto un nodo, "ruppu" vorrebbe resistere ai mutamenti di costume, di mentalità, e come giustamente dice Concetta - Una cravatta non potrà mai formare un uomo - Come dire l'abito non fa il monaco.

Malgrado per il tempo inclemente, in Teatro si è registrata una buona affluenza di  pubblico, la  Compagnia "Gli Amici del Teatro" di Chiaramonte Gulfi è una indiscutibile garanzia nel panorama del Teatro Amatoriale, nel vero senso della parola.   

 

Donatella Carbonaro


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati - Condizioni 

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry