fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 12 aprile 2016 – La Capitaneria di Porto comunica di aver pubblicato sul sito istituzionale l’Ordinanza n. 21/2016 e rende noto che il giorno 17 Aprile 2016 dalle ore 10.30 alle ore 17.30, verra’ effettuata una regata velica nella zona di mare compresa tra Capo S.Panagia e il Porto Grande di Siracusa, nell’ambito di un tratto di mare segnalato da boe poste ai vertici del poligono delimitato dai punti individuati dalle seguenti coordinate (DATUM WGS 84) :

 

PUNTO

LATITUDINE

LONGITUDINE

BOA 1

37° 04,032 N

015° 18, 129’ E

BOA 2

37° 03,289’ N

015° 18, 638’ E

BOA 3

37° 05, 080’ N

015° 18, 582’ E

BOA 4

37° 03, 612’ N

015° 17, 198’ E

 

 Condotta delle unità in prossimità del campo di gara

   Le unità in navigazione dovranno tenersi ad una distanza non inferiore a 200 mt. dalle unità partecipanti alla manifestazione procedendo ad una velocità tale da non comprometterne la sicurezza, in considerazione della loro tipologia e valutando l’eventuale adozione di misure aggiuntive suggerite dalla buona perizia marinaresca al fine di prevenire situazioni di potenziale pericolo.

           Per qualunque emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera telefonicamente al numero blu 1530 o chiamare direttamente al numero telefonico 0931481011 o 0931481004. 

           Per qualunque informazione attinente le attività della Capitaneria di Porto di Siracusa, compresa la visione dell’Ordinanza in questione, gli utenti possono visitare il sito  www.guardiacostierasiracusa.it  


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry