fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 22 giugno 2016 – Convocata al raduno della nazionale di basket femminile under 16 la giovanissima atleta ragusana  Federica Mazza della società “Ad Maiora” presieduta da Aldo Leggio. Il comunicato ufficiale della Federazione recita: “Il settore Squadre Nazionali in occasione del raduno della Nazionale Under 16 femminile in programma a Pesaro dall’1 al 13 luglio 2016, del Torneo Internazionale a Voiron (Francia) dal 14 al 17 luglio. Del raduno dal 18 al 5 agosto e del Campionato Europeo a Udine (6-14 agosto) convoca la giocatrice Mazza Federica”

 Gioia e soddisfazione da parte del presidente, nonché coach Aldo Leggio e soprattutto da parte della stessa giocatrice che ha così commentato a caldo la sua convocazione: “ Ricevere una convocazione in nazionale- ha detto Federica Mazza- rappresenta un sogno che si realizza. Vestire la maglia azzurra è sicuramente l’obbiettivo di ogni atleta e avere la possibilità di poterlo realizzare rappresenta una delle più grandi emozioni personali che si possano avere. E’ una soddisfazione che ti riempie di gioia e ti ripaga del lavoro svolto in questi anni. So anche che dovrò continuare a lavorare tanto per poter migliorare le mie prestazioni. Sono contenta di aver avuto la possibilità di confrontarmi con atlete nazionali ed internazionali di spiccate qualità in quanto mi aiuterà ad avere sempre più fiducia in me stessa. Devo ringraziare di tutto questo chi ha sempre creduto in me in tutti questi anni, oltre alle mie compagne di squadra, ovvero il mio coach Aldo Leggio, presidente della Società “Ad Maiora” che mi ha fatto crescere tanto sia dal punto di vista tecnico che fisico dimostrando di essere, inoltre,  un amico e un grande consigliere in ogni occasione.”

 La società Ad Maiora  rappresenta oggi una bella realtà nel settore basket femminile,  destinata a far parlare ancora di sé poiché il lavoro svolto con passione in questi anni di sana competizione sportiva ha dato i suoi frutti con diverse affermazioni della squadra a livello regionale e nazionale. 

 “ La convocazione in Nazionale di Federica Mazza rappresenta grande soddisfazione e orgoglio per noi piccola e giovane  società . - ha affermato il presidente Aldo Leggio- Questa è la ciliegina sulla torta che va ad aggiungersi ad altri traguardi raggiunti quest’anno,  frutto di un lavoro corale svolto in soli 6 anni di attività”

Le grandi soddisfazioni di quest’anno della società Ad Maiora sono già sotto gli occhi di tutti: l’ingresso nei playoff con la prima squadra in serie B; campioni regionali e accesso all’ interzona con le UNDER 16; semifinali regionali UNDER 14; tre atlete convocate (Sammartino Sara, Schembari Anna e Gurrieri Vittoria) con la rappresentativa regionale 2002/2003 con partecipazione al Trofeo Fabbri di Rimini;
tre atlete convocate (Mazza Federica, Sammartino Stella,Schembari Anna )con la rappresentativa regionale per il Trofeo delle Regioni di Bologna ,dove la Sicilia ha sfiorato lo Scudetto arrivando seconda a soli due punti dalla Lombardia; una convocazione (Sammartino Stella) per il Trofeo delle isole svoltosi in Spagna dove la Sicilia ha conquistato la medaglia d’oro; ed infine la convocazione in nazionale UNDER 16(nate nel 2000-2001) per la giovane atleta mazza Federica, classe 2001, che ha tanta voglia di fare e di crescere così come tutte le altre atlete ragusane nate e cresciute in Ad Maiora. 

 

G. G.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry