fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A Scicli cambio di guardia al vertice della società sciclitana di pallacanestro. Dopo sedici anni il dott. Vincenzo Inì lascia il comando al dott. Antonio Carestia ed ex giocatore di basket

 

Scicli, 1 dicembre 2016 – Termina così, dopo sedici anni di impegno e di sacrifici, il cammino dirigenziale del dott. Vincenzo Inì alla guida della società sciclitana di basket. Un percorso fatto di soddisfazione, a volte anche di amarezze, ma sempre supportato dall’idea forte di muoversi per far crescere il settore giovanile sia dal punto di vista atletico che sotto l’aspetto socio relazionale. 

Diverse sono state le iniziative che sono nate durante la sua Presidenza come ad esempio i Memorial “Rosario Battaglia”, “Daniele Pitino” e “Francesco Ficili”, il Campus Estivo Sport Vacanze, l’Oscar del Basket Ibleo, il Premio Ciavorella e, sotto l’aspetto agonistico, la partecipazione ai campionati federali di serie D, Promozione, I Divisione oltre a quelli giovanili.

Un percorso che oggi la società affida al neo Presidente, l’agronomo dott. Antonio Carestia, ex giocatore di basket ed ex allenatore della formazione femminile della società, ed agli altri due componenti dell’esecutivo il Vice Presidente e dirigente responsabile Roberto Favacchio prof. di Educazione Fisica, ex giocatore di basket, tecnico della formazione femminile della Libertas e da qualche anno anche tecnico della Ciavorella ed il Segretario e Tesoriere  Andreina Micciché responsabile del centro intercultura di Ragusa per i programmi di studio all’estero ed ex giocatrice della formazione femminile della Ciavorella.

«Ferma restando l’idea principale didattico formativa che condivido in pieno e che intendo continuare e potenziare, –dice il neo Presidente dott. Antonio Carestia –, il mio obiettivo principale che, a partire da questa stagione sportiva, intendo perseguire è di vivacizzare l’aspetto agonistico societario a tutti i livelli sia a livello giovanile che per la formazione rappresentativa e sia per il settore maschile che femminile.  

I miei obiettivi, continua il neo Presidente del sodalizio sciclitano di basket, sono innanzitutto il potenziamento del settore giovanile e la riorganizzazione del gruppo femminile, l’organizzazione di tornei e quadrangolari e l’interscambio di esperienze agonistico sportive con le altre società di basket sia a carattere provinciale, regionale che interregionale.

La mia precedente esperienza sportiva –conclude–, l’entusiasmo e la simpatia che ho avuto sin da piccolo per la disciplina della pallacanestro mi impongono di rivisitare le linee programmatiche della  politica societaria fino ad ora realizzata anche attraverso un approccio programmatico con l’amministrazione comunale, con le istituzioni che condividono l’idea societaria che sono le famiglie, le istituzioni scolastiche e lo staff tecnico della società». 

 

Giuseppe Carestia

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry