fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Promossa in paese per il piccolo Loris una fiaccolata

 

Riportiamo un articolo di Radio Savona Sound News...

Cairo Montenotte, 2 dicembre 2014 –Anche Val Bormida piange per la tragedia del piccolo Loris, trovato morto nei giorni scorsi a Ragusa.

La mamma del piccolo ucciso, Veronica Panarello, in età scolare, ha vissuto per alcuni anni a Rocchetta di Cairo, frequentando nella frazione la materna e le elementari.

La giovane, 26 anni, si era trasferita in Val Bormida da un angolo della Sicilia con i genitori. Una famiglia numerosa, con molti figli, ma che ha lasciato un buon ricordo tra i rocchettesi, tanto che, nei giorni scorsi, sono stati proprio le maestre e alcuni compagni di scuola a riconoscere il volto della povera madre disperata, dopo che la notizia della scomparsa del bambino è rimbalzata sulle cronache nazionali. 

Proprio un gruppo di rocchettesi, iscritto alla pagina di Facebook, ha lanciato lunedì la proposta di stare vicino spiritualmente a Veronica, organizzando una fiaccolata dopo aver sentito il parere del parroco, don Massimo. Proprio nelle ultime ore è stato reso noto l'esito dell'autopsia effettuata, che rileva come il bimbo di 8 anni sia stato ucciso per strangolamento.

La Redazione Radio Savona Sound News Rsvn.it

 

Articolo originale


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry