fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Avola, 13 febbraio 2015 – Hanno trascorso 10 minuti di terrore i medici e i pazienti in visita al Pronto soccorso dell’ospedale Di Maria. 

Intorno alla 14,50, C.S., avolese di 43 anni, si è presentato all’ingresso della sala d’attesa e ha cominciato a urlare contro il medico di turno chiedendo siringhe e metadone.

 

Al rifiuto del personale medico l’uomo è andato nella sua macchina ed è tornato all’interno del reparto di primo intervento armato di un fucile calibro 12. Ha sparato tre colpi, uno di questi al computer su cui stava lavorando un medico, che fortunatamente è rimasto illeso. Il personale medico e i pazienti hanno cominciato a scappare per i corridoi in preda alla paura. Nel frattempo l’uomo si è allontanato a bordo della sua auto, una station wagon, imboccando il vicino casello autostradale di Avola.

La sua fuga è stata interrotta dai Carabinieri di Siracusa, allertati dai colleghi di Noto che hanno intercettato l’uomo sulla SP 38, a ridosso dell’ippodromo di Floridia, e lo hanno arrestato. Scala, a causa della forte velocità, aveva perso il controllo del mezzo terminando contro un muretto a secco ai lati della carreggiata. Prima di impattare, ha anche investito un ciclista, cagionandogli vari traumi per cui è stato trasportato all’Ospedale “Umberto I” di Siracusa ove rimane ricoverato per accertamenti ma non in pericolo di vita.

La perquisizione locale ha consentito di rinvenire il fucile, con quattro colpi nel serbatoio, e dodici cartucce calibro 12, gettati dall’arrestato nelle campagne circostanti allo scopo di disfarsene. Il fucile, inoltre, riporta la matricola completamente abrasa e sarà ora analizzato per capirne la provenienza ed eventuali altri usi illeciti in eventi criminosi.

Nella disponibilità dell’uomo è stato anche rinvenuto mezzo grammo di cocaina contenuto in un involucro. La perquisizione domiciliare ha dato esito negativo. Al termine delle formalità di rito è stato portato alla Casa Circondariale di “Cavadonna”, a disposizione della competente Autorità giudiziaria.

 

Fonte: Siracusanews


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry