fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rubavano energia elettrica,  denunciati dai Carabinieri. Avevano collegato abusivamente le proprie roulotte alla rete elettrica pubblica

 

Ragusa, 25 marzo 2015 – I Carabinieri della Tenenza di Scicli, in occasione dei festeggiamenti di San Giuseppe, hanno effettuato un’ operazione di polizia giudiziaria finalizzata alla verifica del corretto uso e regolare allaccio di energia elettrica nel Comune di Scicli. 

L'attività di verifica  è stata estesa  sia ad attività commerciali a grande consumo di energia (macellerie, bar, supermercati) sia a case di proprietà privata del paese. 

Nel corso del servizio, i militari dell’Arma, unitamente a personale dell’ENEL, hanno controllato alcune roulotte parcheggiate nei pressi di Via Vasco da Gama ed hanno notato subito qualche anomalia.

Nell’occasione, due roulotte, di proprietà di alcuni giostrai presenti a Scicli per la festa di San Giuseppe,  sono risultate allacciate abusivamente alla rete aerea pubblica di fornitura elettrica.

Pertanto, i Carabinieri hanno proceduto al deferimento in stato di libertà alla procura della Repubblica presso il tribunale di Ragusa dei due proprietari delle roulotte, R.A., classe ’82 e Z.A., classe ’84, entrambi catanesi che dovranno rispondere del reato di furto aggravato di energia elettrica.

Intanto sono in corso gli accertamenti per verificare a quanto ammonta il danno effettivamente arrecato alla società Enel energia.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry