fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Modica, 27 aprile 2015 – Prosegue l’operazione “weekend sicuro” condotta dai Carabinieri della Compagnia di Modica, al fine di mantenere alto il livello di sicurezza percepito e garantire l’ordinato e sicuro svolgimento delle iniziative del fine settimana. 

Anche lo scorso fine settimana i militari dell’Arma hanno intensificato i servizi di controllo del territorio garantendo un’intensa vigilanza dei luoghi maggiormente frequentati, in particolare della fascia costiera, meta ambita da numerose persone viste anche le condizioni meteo favorevoli.

Il territorio di giurisdizione della Compagnia dei Carabinieri di Modica è stato attentamente passato a setaccio dalle pattuglie dell’Arma che hanno svolto il servizio di controllo del territorio per contrastare i reati in genere e, segnatamente, quelli predatori, in particolare furti in abitazione e rapine ma anche spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, nel corso del servizio, svolto sabato e domenica, gli uomini dell’Arma sono stati impegnati in numerosi posti di controllo nelle varie zone dei comuni di giurisdizione, con contestuali perquisizioni veicolari e domiciliari tese alla ricerca di droga e armi e con l’utilizzo altresì dell’etilometro per contrastare le guide in stato di ebbrezza.

Durante il servizio, a Marina di Modica, i militari dell’Arma hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo due giovani ventenni modicani e, a seguito di perquisizione personale, uno di essi è stato trovato in possesso di circa 20 grammi di marijuana e, pertanto, deferito in stato di libertà per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90, mentre il secondo giovane, dopo la perquisizione estesa al proprio domicilio, è stato trovato in possesso di circa 1,5 grammi della  medesima sostanza e quindi segnalato alla Prefettura di Ragusa quale assuntore di sostanze stupefacenti. 

Nel corso dell’attività di controllo del territorio, a Modica, una pattuglia dei Carabinieri, durante un controllo ad alcuni ragazzi per le vie del centro,  ha sorpreso altri due giovani modicani che, sottoposto a perquisizione, sono stati trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” per un peso complessivo di circa 1,3 grammi ciascuno e, pertanto, sono stati segnalati alla Prefettura di Ragusa per detenzione per uso personale di sostanze stupefacente.

Inoltre, nel corso del servizio sulla fascia costiera, i Carabinieri hanno effettuato alcuni controlli nelle aree dove insistono le abitazioni estive che, specie in questo periodo, vengono lasciate chiuse dai proprietari in attesa della bella stagione e quindi possibili obiettivi di eventuali malintenzionati.

Il servizio, svolto sia nelle aree rurali che residenziali, è stato finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e di spaccio di sostanze stupefacenti ed ha permesso ai Carabinieri di  identificare complessivamente 57 persone e controllare 31 mezzi.

Sono i risultati dei controlli su vasta scala che i Carabinieri, nell’ambito dei servizi di controllo predisposti in tutto il territorio ragusano dal Comando Provinciale, hanno effettuato  per prevenire e reprimere i reati di natura predatoria che più da vicino colpiscono gli onesti cittadini, sia nelle aree rurali ma anche nel centro abitato.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry