fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Modica, 27 aprile 2015 – Servizi straordinari di controllo del territorio sono stati effettuati a Modica dalla Polizia di Stato, durante il lungo ponte  del 25 Aprile, sulla base delle direttive del Questore di Ragusa Giuseppe Gammino e  finalizzati ad intensificare le attività di prevenzione dei reati in genere, con particolare riguardo a quelli predatori  ma anche di altre azioni illecite che possano turbare l’ordine e la sicurezza pubblica di questo comune. 

Nel corso dei servizi le pattuglie della Polizia di Stato hanno battuto a tappeto diverse zone del centro storico della città, ove sono stati in corso anche i festeggiamenti di San Giorgio, ma anche dell’immediata periferia di Modica.Il bilancio è di oltre 100 persone identificate, 46 veicoli controllati oltre a diverse contravvenzioni elevate per violazione del codice della strada.                                                                                                                                       Altresì sono stati controllati 30 persone  sottoposti a misure di sicurezza e a misure di prevenzione, al fine di verificare l’ottemperanza agli obblighi loro imposti.                                       

Nell’ambito di tali servizi, in considerazione della notevole affluenza di persone provenienti anche dai comuni limitrofi per assistere ai festeggiamenti di San Giorgio, particolare attenzione è stata riposta al centro storico, luogo di incontro di una moltitudine di giovani che, spesso, presi dai fumi dell’alcool, si rendono protagonisti di atti di intemperanza nei confronti di altri coetanei. A quest’ultimo proposito la Polizia di Stato di Modica proprio nella serata del  25 aprile ha individuato gli autori di una spedizione punitiva nei confronti di un giovane ambulante extracomunitario, dal quale avrebbero preteso in regalo alcune collanine. 

Due giovani, un modicano e un vittoriese da tempo residente a Modica,  al rifiuto del venticinquenne senegalese hanno iniziato a picchiarlo a sangue sferrandogli calci e pugni e costringendolo a ricorrere alle cure del pronto soccorso. L’immediato intervento della Polizia di Stato e dei Vigili Urbani, intervenute immediatamente in Piazza Matteotti, ha consentito di identificare i due giovani aggressori. 

Le immediate indagini consentivano il ritrovamento  di un coltello a scatto di cui, poco prima i due si erano disfatti buttandolo in un cassonetto della spazzatura. Per tali fatti, raccolta la denuncia della Parte offesa, la Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà i due giovani  N.G. di anni 21 e il suo coetaneo M.M, che adesso dovranno rispondere di lesioni personali ai danni del senegalese, con l’aggravante di aver agito per futili motivi, e porto abusivo del coltello di genere vietato.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry