fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Augusta, 30 aprile 2015 – Nell’ambito dei quotidiani controlli lungo le coste del compartimento marittimo di Augusta, personale dipendente di questa Capitaneria di Porto ha accertato la presenza, sul demanio marittimo, e precisamente in località Agnone Marina del Comune di Augusta, di un’innovazione non autorizzata consistente in una scalinata preesistente, trasformata in discesa mediante una colata di calcestruzzo, unitamente alla realizzazione di una nuova scala costituita da 5 gradini, ad uso dei residenti di un complesso condominiale.

Gli uomini della Guardia Costiera, dopo avere informato l’Autorità Giudiziaria, hanno proceduto al sequestro della predetta area, per complessivi 20 metri quadrati.

Sono in corso le indagini sul territorio per identificare i responsabili del reato ambientale.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Augusta, 30 aprile 2015 – Nell’ambito dei quotidiani controlli lungo le coste del compartimento marittimo di Augusta, personale dipendente di questa Capitaneria di Porto ha accertato la presenza, sul demanio marittimo, e precisamente in località Agnone Marina del Comune di Augusta, di un’innovazione non autorizzata consistente in una scalinata preesistente, trasformata in discesa mediante una colata di calcestruzzo, unitamente alla realizzazione di una nuova scala costituita da 5 gradini, ad uso dei residenti di un complesso condominiale.

Gli uomini della Guardia Costiera, dopo avere informato l’Autorità Giudiziaria, hanno proceduto al sequestro della predetta area, per complessivi 20 metri quadrati.

Sono in corso le indagini sul territorio per identificare i responsabili del reato ambientale.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry