fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Modica, 19 maggio 2015 – La Polizia di Modica, domenica sera ha denunciato una coppia di modicani che, con l’aiuto del figlio di sette anni, si sono resi responsabili del furto di una borsa.

I due  si trovavano in un noto bar del centro storico di  Modica, quando hanno adocchiato una coppia di anziani che, dopo aver consumato seduti ad un tavolo posizionato all’esterno, si allontanavano lasciando una borsa sulla sedia. 

Approfittando della circostanza i due immediatamente prelevavano la borsa dalla sedia, allontanandosi di gran fretta dai luoghi.

La proprietaria della refurtiva, ritornata al tavolo, si accorgeva che qualcuno si era impossessato della propria borsa e, notando  la volante del Commissariato passare per quei per quei luoghi, la fermava raccontando l’accaduto. Immediatamente i poliziotti si attivavano per ricercare gli autori del furto visionando le riprese effettuate dal sistema di videosorveglianza del bar. 

Riconoscevano subito il modicano B.M.di anni 29 e la compagna sciclitana L.G. di anni 30, noti per i loro pregiudizi di polizia,  che,  notando la borsa dimenticata sulla sedia, non perdevano l’occasione per commettere l’ennesimo reato.

Le ricerche dei poliziotti hanno consentito di rintracciare B.M. in una viuzza del centro storico di Modica, dove si era nascosto dopo il furto il quale, messo alle strette, ammetteva le proprie responsabilità in ordine al furto della borsa, conducendo gli agenti in una casa disabitata di quella zona, ove veniva rinvenuta aperta e con il contenuto rovesciato sul pavimento, ma priva del cellulare e dei soldi.

Condotto in Commissariato l’uomo confessava le proprie responsabilità; mentre, immediatamente dopo, anche la donna  avvisata dallo stesso di essere stato scoperto, giungeva in Commissariato confessando a sua volta il furto in questione. Poco dopo entrambi restituivano il maltolto alla vittima. 

Per il reato di  furto in concorso  B.M. e L.G. sono stati denunciati all’autorità Giudiziaria.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry