fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Santa Croce Camerina, 12 luglio 2015 – Continuano i servizi antidroga e di controllo della movida nelle località costiere disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa.

Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Ragusa hanno schierato un vasto dispositivo che ha consentito di trarre in arresto una persona per spaccio di sostanze stupefacenti, di denunciarne un’altra a piede libero per lo stesso delitto, di segnalare 9 soggetti alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente, e di sottoporre a sequestro varie decine di grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish. 

L’arresto in flagranza è stato operato a Santa Croce Camerina, in località Punta Braccetto: H.M.A., tunisino (1993), è stato colto in flagranza mentre cedeva una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish – il cosiddetto “fumo” – a un giovane di Niscemi in vacanza sul litorale ibleo. 

L’uomo è stato visto dai Carabinieri, appostatisi in seguito alle numerose segnalazioni ricevute, che hanno così potuto identificare sia lui che l’acquirente che è stato segnalato ai sensi dell’articolo 75 alla Prefettura di Ragusa, quale assuntore di sostanze stupefacenti. 

Il tunisino è stato dichiarato in arresto per “Spaccio di sostanze stupefacenti”. L’arrestato è stato quindi condotto presso la caserma del Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa per le formalità di rito, una volta espletate le quali, su disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa – nella persona del Sostituto Procuratore Monica Monego – è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Il servizio coordinato disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa è rimasto operativo per tutta la notte, ed ha interessato in particolare il territorio di Santa Croce Camerina e di Marina di Ragusa.

Nel corso del servizio, a Marina di Ragusa, N.D., un giovane rumeno, incensurato, è stato denunciato in stato di libertà per “Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” del tipo hashish: aveva con sé, occultate in un pacchetto di sigarette, 11 stecchette di “fumo”. C.M. , l’altro giovane che era con lui in macchina, anch’egli incensurato, è invece stato deferito per “Porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere”, in quanto aveva con sé una mazza di legno lunga oltre 70 cm. Il medesimo è altresì stato deferito per il reato di “Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti”. Infatti, nel corso del controllo dei Carabinieri aveva mostrato evidenti sintomi di alterazione psico-fisica, dovuta verosimilmente all’assunzione di sostanze stupefacenti. Quindi, invitato dai militari operanti a sottoporsi agli accertamenti finalizzati alla verifica della presenza di tali sostanze nell’organismo, si era categoricamente rifiutato, dando così luogo ai presupposti per la denuncia.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry