fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Capitaneria Pozzallo

Pozzallo, 10 agosto 2015 – Nell’ambito dell’operazione denominata “Mare Sicuro 2015”, continua la diuturna attività svolta dai militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo e del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti finalizzata ad assicurare a favore della collettività un servizio attivo e continuativo di vigilanza e controllo per la salvaguardia della vita umana in mare, la tutela della sicurezza della balneazione e della navigazione e per garantire la pubblica incolumità, allo scopo di evitare incidenti e sinistri marittimi, principalmente attraverso una incisiva opera di prevenzione e controllo, nonché, laddove necessario, di ferma repressione.

La citata attività è stata caratterizzata da un pattugliamento giornaliero dello specchio acqueo antistante il Compartimento marittimo di giurisdizione con l’impiego delle dipendenti motovedette CP 2113 e CP 325, del battello veloce G.C. A 07 e la motovedetta CP 537 entrambi dislocati all’interno del porto turistico di Marina di Ragusa, unitamente al gommone GC 334 presso il porto di Scoglitti, con l’impiego di militari specializzati ed abilitati al salvamento, che si sono alternati nello svolgimento di detto servizio.

A terra, lungo tutto il litorale, sono state invece, impiegate ulteriori pattuglie automontate che hanno effettuato controlli di polizia demaniale marittima negli stabilimenti balneari in concessione e nelle spiagge libere dislocate sulla costa, per prevenire l’abusivismo demaniale, tutelare l’ambiente marino dagli inquinamenti provenienti da scarichi civili ed industriali e per scongiurare la pesca abusiva dalla spiaggia in orari e zone non consentite.

 

È stato costantemente monitorato il rispetto delle regole imposte dalla vigente Ordinanza di sicurezza balneare n. 14/2014 emanata da questa Capitaneria di Porto, che costituisce il provvedimento tipico cui fare pronto riferimento per ottenere le istruzioni necessarie a svolgere, in sicurezza e tranquillità, ogni attività connessa alla balneazione ed alla navigazione.

Le quotidiane attività di controllo saranno altresì, incrementate soprattutto nei periodi più “caldi” quali i giorni immediatamente precedenti e successivi la settimana di Ferragosto, con attività mirate, anche notturne, che vedranno impegnati, sia a terra che a mare, tutti i mezzi ed i militari di questa Capitaneria di Porto e del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Capitaneria Pozzallo

Pozzallo, 10 agosto 2015 – Nell’ambito dell’operazione denominata “Mare Sicuro 2015”, continua la diuturna attività svolta dai militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo e del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti finalizzata ad assicurare a favore della collettività un servizio attivo e continuativo di vigilanza e controllo per la salvaguardia della vita umana in mare, la tutela della sicurezza della balneazione e della navigazione e per garantire la pubblica incolumità, allo scopo di evitare incidenti e sinistri marittimi, principalmente attraverso una incisiva opera di prevenzione e controllo, nonché, laddove necessario, di ferma repressione.

La citata attività è stata caratterizzata da un pattugliamento giornaliero dello specchio acqueo antistante il Compartimento marittimo di giurisdizione con l’impiego delle dipendenti motovedette CP 2113 e CP 325, del battello veloce G.C. A 07 e la motovedetta CP 537 entrambi dislocati all’interno del porto turistico di Marina di Ragusa, unitamente al gommone GC 334 presso il porto di Scoglitti, con l’impiego di militari specializzati ed abilitati al salvamento, che si sono alternati nello svolgimento di detto servizio.

A terra, lungo tutto il litorale, sono state invece, impiegate ulteriori pattuglie automontate che hanno effettuato controlli di polizia demaniale marittima negli stabilimenti balneari in concessione e nelle spiagge libere dislocate sulla costa, per prevenire l’abusivismo demaniale, tutelare l’ambiente marino dagli inquinamenti provenienti da scarichi civili ed industriali e per scongiurare la pesca abusiva dalla spiaggia in orari e zone non consentite.

 

È stato costantemente monitorato il rispetto delle regole imposte dalla vigente Ordinanza di sicurezza balneare n. 14/2014 emanata da questa Capitaneria di Porto, che costituisce il provvedimento tipico cui fare pronto riferimento per ottenere le istruzioni necessarie a svolgere, in sicurezza e tranquillità, ogni attività connessa alla balneazione ed alla navigazione.

Le quotidiane attività di controllo saranno altresì, incrementate soprattutto nei periodi più “caldi” quali i giorni immediatamente precedenti e successivi la settimana di Ferragosto, con attività mirate, anche notturne, che vedranno impegnati, sia a terra che a mare, tutti i mezzi ed i militari di questa Capitaneria di Porto e del dipendente Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry