fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Modica, 20 agosto 2015 – Un altro soggetto notoriamente dedito ai furti è stato scoperto dalla Polizia di Modica che da tempo ha implementato l’attività di prevenzione volta a reprimere il fenomeno dei furti in città.

Anche questa volta le indagini, efficacemente svolte dagli uomini del Commissariato, hanno avuto l’esito sperato poiché un Tunisino di trentacinque anni H. S., senza fissa dimora ma da tempo domiciliato a Modica, già conosciuto  per i suoi numerosi precedenti per reati dello stesso genere, veniva individuato quale autore del furto in una scuola.

Infatti, a soli pochi mesi dal suo arresto per furto in abitazione operato dalla Polizia, il tunisino è tornato a colpire ancora prendendo di mira questa volta il Liceo Classico di Modica, proprio  nella nottata del ferragosto.

La scoperta del furto risale a lunedì mattina quando, all’apertura della scuola, un collaboratore scolastico trovava la porta effratta, il sistema d’allarme gravemente danneggiato e due distributori di bevande e merendine forzate e con i raccoglitori mancanti del denaro.

Tuttavia, nonostante danneggiato, il sistema di videosorveglianza interno alla scuola continuava a registrare regolarmente, riprendendo le immagini di un uomo in tutte le varie fasi del furto che svolgeva con disinvoltura, avvalendosi di arnesi atti allo scasso.

Le immagini messe a disposizione della Polizia, consentivano agli investigatori di riconoscere nelle sembianze del ladro il tunisino H.S, già noto per  i suoi trascorsi penali. 

Le indagini, quindi, proseguivano con le ricerche dell’uomo nelle zone dal medesimo solitamente frequentate, riuscendo a rintracciarlo  alcune ore dopo in una abitazione, in cui, ultimamente, il tunisino si era trasferito e individuata in questo centro storico. Ad incastrare il ladro è stato, infatti, il ritrovamento, a seguito di perquisizione domiciliare  della somma di euro 40,00 euro circa in monetine di vario taglio che, seppur H.S. aveva celato all’interno di un ombrellone chiuso, non sfuggiva all’occhio attento dei poliziotti. 

Inoltre, venivano rinvenuti i capi di abbigliamento che lo stesso indossava al momento del furto, così come lo avevano ripreso le telecamere.

A conclusione dell’attività investigativa la Polizia di Modica ha denunciato all’Autorità Giudiziaria il tunisino H.S. il quale dovrà rispondere, non solo del reato di furto aggravato ai danni dell’istituto scolastico, ma anche del reato di danneggiamento dei distributori di bevande e merendine, denunciato dal proprietario, a cui è stata riconsegnata la refurtiva.

 

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry