fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ragusa, 9 settembre 2015 – I carabinieri di Ragusa e Santa Croce hanno segnalato al Prefetto di Ragusa cinque giovani per detenzione e uso di sostanze stupefacenti in esito a un mirato servizio antidroga tra Marina di Ragusa e Santa Croce Camerina.

I primi a cadere nella rete dei controlli quattro di Santa Croce Camerina, di cui tre incensurati e un pregiudicato, in piena notte dentro un’autovettura a Piazza degli Studi, ove probabilmente si stavano apprestando a fumare qualcosa poiché originariamente erano con tre mezzi ma si erano chiusi tutti dentro uno di essi. 

Perquisiti, tre dei quattro avevano della droga addosso. F.G., 24enne, mezzo grammo di hashish, R.B., 42enne, 2,6 grammi di marijuana e G.B., 30enne, un grammo di hashish. Tutti e tre sono stati ovviamente segnalati al prefetto di Ragusa per le previste sanzioni ed è stata loro ritirata la patente di guida. Anche il quarto presente, il “non drogato” non è scampato alla “scure” della giustizia poiché nel corso dei controlli s’è scoperto che il suo scooter non solo non era revisionato ma non era nemmeno assicurato! Tale mezzo è stato quindi sottoposto a sequestro.

 

A marina di Ragusa, nei pressi di un bar che è diventato recentemente (purtroppo) noto suo malgrado per lo spaccio di stupefacenti nei suoi pressi, vicino agli impianti sportivi (Gesuiti) è stato svolto un altro controllo con esito positivo. S.S., cameriera 25enne ragusana, s’era appartata in un parco pubblico con dei colleghi, per uno spinello. Nella borsetta della donna i carabinieri di Marina di Ragusa hanno trovato quasi tre grammi di hashish. Anch’essa è stata segnalata al prefetto per le previste sanzioni.

 

Un tunisino 35enne di Santa Croce, già pregiudicato, è stato sottoposto a controllo nel parcheggio di un noto bar-tabacchi vicino a Punta Braccetto, ove i carabinieri del nucleo investigativo provinciale avevano condotto l’operazione “Biberon” circa un anno fa. 

L.F. è stato perquisito e nel pacchetto di sigarette aveva una stecchetta di hashish del peso di 5.2 grammi. Non avendo trovato acquirenti nei paraggi, l’uomo non è stato accusato di spaccio, sebbene il quantitativo sia evidentemente un po’ al di sopra della media per un uso personale. È stato pertanto segnalato al prefetto come assuntore di stupefacenti.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

Scicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry