fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Pachino, 12 settembre 2015 – Proseguono in controlli dei Carabinieri della Compagnia di Noto nella zona sud della provincia di Siracusa finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, al rispetto delle norme in materia di codice della strada nonché al fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti ed all’abuso di alcool. Nel corso della serata di giovedì, alla luce dei numerosi turisti ancora presenti sul territorio, sono state impiegate 5 pattuglie e 10 militari dislocati in diversi punti della zona costiera del lungomare di Pachino, con particolare riguardo alla località di Marzamemi al fine di assicurare un più energico impulso all’attività di prevenzione e repressione e garantire, quindi, una più concreta azione di contrasto ai fenomeni delittuosi. Il servizio è stato svolto con la preziosa collaborazione del personale del N.A.S. di Ragusa con il quale sono stati effettuati mirati controlli amministrativi a due esercizi pubblici del posto.

In sintesi, 25 mezzi e 40 persone controllate, verificato il rispetto degli obblighi cui sono attualmente sottoposti 5 soggetti nel territorio, 5 persone denunciate in stato di libertà ed 1 segnalata alla Prefettura di Siracusa quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti C. P., classe 1990. Il giovane, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 4 piantine di canapa indiana, dallo stesso coltivate all’interno della propria camera da letto. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro in attesa di disposizioni dell’Autorità Giudiziaria. 

A. L. classe 1975 è stato denunciato a piede libero per il reato di ricettazione: l’uomo è stato sorpreso alla guida di un ciclomotore privo di targa che, dagli accertamenti esperiti, è risultato provento di furto denunciato lo scorso giugno presso la Stazione Carabinieri di Pozzallo. 

M. A. classe 1973 e B. S. classe 1990 sono stati deferiti a piede libero ai sensi dell’art. 116 del codice della strada poiché controllati alla guida dei rispettivi veicoli privi di patente di guida poiché mai conseguita.

I Carabinieri hanno prestato particolare attenzione al fenomeno della guida sotto l’influenza dell’alcool, effettuando mirati controlli in diversi punti del paese. In tutto sono stati effettuati 10 controlli con test preliminare di cui 1 risultato positivo. Il successivo accertamento con apparato etilometrico ha segnalato un valore compreso tra 0,8 e 1,5 grammi/litro: A. K. Classe 1993, controllata alla guida dell’autovettura di proprietà del padre, è stata deferita a piede libero ai sensi dell’art. 186 comma 2B del Codice della Strada 

Sempre per quanto riguarda l’attività di contrasto nel settore degli stupefacenti, nel corso del servizio un giovane è stato segnalato alla Prefettura di Siracusa quale assuntore di sostanza stupefacente: D. G. A. classe 1995, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di una modica quantità di hashish. 

Nel corso del servizio i Carabinieri del N.A.S. di Ragusa hanno effettuato controlli amministrativi per quanto concerne il rispetto delle norme igienico sanitarie in due esercizi commerciali del posto, entrambi risultati in condizioni in linea con gli standard normativi richiesti. Al titolare di uno dei due bar è stata contestata una sanzione amministrativa di euro 600 per aver omesso di affiggere il cartello indicante il divieto di somministrazione di alcolici ai minori di anni 18.

I militari dell’Arma hanno prestato particolare attenzione anche al rispetto delle norme che disciplinano la circolazione stradale, effettuando mirati posti di controllo, contestando 3 sanzioni al codice della strada di cui 1 per guida senza casco con conseguente fermo amministrativo del ciclomotore.

 


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


Non ci sono articoli correlati


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry