fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

#Siracusa, 11 gennaio 2016 – Continuano i controlli sul territorio di Floridia con una particolare intensificazione dei servizi nelle ore serali (in corrispondenza della chiusura degli esercizi commerciali) e notturne volti alla prevenzione e contrasto del fenomeno delle “spaccate notturne” e dei reati contro il patrimonio in genere, che ha viste impegnate 4 pattuglie, effettuando controlli sia in borghese che in uniforme.

In particolare i Carabinieri della Tenenza hanno proceduto al controllo di 40 mezzi, di 64 persone, hanno elevato tre contravvenzioni per omesso utilizzo delle cinture di sicurezza e per non avere a seguito la patente di guida. Sono state eseguite 8 perquisizioni che hanno portato alla denuncia di due soggetti per porto in ingiustificato di arma da taglio, in violazione della normativa sulle armi, con relativo sequestro dei due coltelli. E’ stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni un 15enne perché sorpreso a bordo di un ciclomotore senza il necessario patentino in quanto mai conseguito.

Nell’ambito dei controlli i Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno arrestato in flagranza di reato F.M., classe 1984, pregiudicato di Floridia, per evasione. È stato sorpreso dai Carabinieri all’esterno della sua abitazione nonostante fosse sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Infine sono stati segnalati alla Prefettura di Siracusa 4 soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti, essendo stati rinvenuti nella loro disponibilità, e per uso personale, hashish e marijuana.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


RSS attualità


Libri di Salvo Micciché

La Sicilia dei MiccichéScicli - storia, cultura, religione...Scicli: onomastica e toponomasticaZàghiri e Parmi...Argu lu cani...Dall'Alba ai Girasoli...
La Sicilia dei Micciché Scicli storia cultura e religione (secc. V-XVI) Salvo Micciché, Scicli: onomastica e toponomastica Salvo Micciché, Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Salvo Micciché, Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Marco Iannizzotto e Salvo Micciché, Dall'Alba ai Girasoli, Edizioni Biancavela - StreetLib
Salvo Micciché e Giuseppe Nativo La Sicilia dei Micciché Carocci EditoreSalvo Micciché e Stefania Fornaro Scicli - storia, cultura, religione (secc. V-XVI) Carocci Editore Salvo Micciché Scicli: onomastica e toponomastica (con appendice araldica) Edizioni Biancavela - Il Giornale di Scicli - StreetLib Salvo Micciché Zàghiri e Parmi - Omaggio al Siciliano: poesia, grammatica, glossario Edizioni Biancavela - StreetLib Salvo Micciché Argu lu cani - Cunti, stori, puisia in lingua siciliana Edizioni Biancavela - StreetLib Marco Iannizzotto e Salvo Micciché Dall'Alba ai Girasoli Edizioni Biancavela - StreetLib

Biancavela, Carocci Editore, Streetlib, Il Giornale di Scicli

Ondaiblea  la Rivista del Sudest

Libri consigliati

San Guglielmo Cuffitella...Appunti per una Storia della Pietà...La Sacra Rappresentazione delle Milizie...
Ignazio La China, San Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico, Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China, Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli, Editrice SionLa Sacra Rappresentazione delle Milizie, Editrice Sion
Ignazio La ChinaSan Guglielmo Cuffitella - un profilo agiografico Edizioni ilminutod'OroIgnazio La China Appunti per una Storia della Pietà popolare a Scicli Editrice SionIgnazio La China La Sacra Rappresentazione delle MilizieEdizioni ilminutod'Oro

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry