fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Siracusa, 27 agosto 2014 – La Capitaneria di Porto comunica di aver pubblicato sul sito istituzionale l’ Ordinanza n. 132/2014 e rende noto che, su richiesta avanzata dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale  che la N/R  “OGS EXPLORA” di bandiera italiana, dal 1 all’8 settembre 2014,  effettuerà una attività di ricerca scientifica in mare, nell’ambito delle acque di giurisdizione del Compartimento Marittimo di Siracusa.

Le navi, le imbarcazioni ed i natanti di qualsiasi tipo che dovessero trovarsi in vista della N/R  “OGS EXPLORA” impegnata nelle suddette operazioni, dovranno mantenersi ad una distanza di sicurezza non inferiore a 500 metri e dovranno altresì prestare la massima attenzione alle segnalazioni che potrebbero essere fatte da bordo.  

 

Per qualunque emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera telefonicamente al numero blu 1530 o chiamare direttamente al numero telefonico 0931481011 o 0931481004. 

Per qualunque informazione attinente le attività della Capitaneria di Porto di Siracusa, compresa la visione delle Ordinanze in questione, gli utenti possono visitare il sito  www.guardiacostierasiracusa.it.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry