fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Argomento: Scuola
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ragusa, 19 settembre 2019 – A pochi giorni dall’apertura dell’anno scolastico 2019/2020 il Sindaco di Ragusa  Giuseppe Cassì e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Giovanni Iacono hanno incontrato e rivolto un caloroso saluto e un particolare augurio per  un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni, agli alunni  e a tutte le componenti  dell’Istituto Comprensivo Berlinguer.

Il Dirigente Scolastico, la dr. Ornella Campo, i docenti e  gli studenti  hanno accolto  le autorità locali presso l’Auditorium del Plesso Fratelli Grimm sulle note dell’Inno di Mameli.  Considerevole l’entusiasmo e la partecipazione manifestata dalla comunità scolastica che ha visto in questo evento una occasione di avvicinamento alle istituzioni.

Gli studenti della classe Va, supportati dall’accompagnamento al pianoforte della nostra  studentessa Giulia Scollo,  hanno ricordato alcune delle iniziative intraprese dall’amministrazione  quali, ad esempio, la raccolta differenziata, il rifacimento di parte della rete idrica,  il servizio navetta gratuito per collegare i due centri storici della città e le agevolazioni per chi raggiunge in  treno  il bellissimo castello di Donnafugata; non ultimo  lo Skate Park, centro di aggregazione per tanti giovani che amano questo sport. Su queste tematiche si è incentrato lo scambio e il confronto tra il sindaco e gli studenti che hanno rivestito, attraverso i loro interventi, il ruolo di cittadini attivi, attenti alla ‘cosa pubblica’ e al benessere comune.  

«La  scuola – ha ricordato la dirigente Campo – è certamente  il luogo in cui  la comunità dei giovani si forma, si identifica e muove i primi passi per diventare più matura; è il luogo  in cui  si  formano cittadini liberi e consapevoli come sancito dalla nostra Costituzione».

Gli studenti hanno assicurato il loro impegno di ‘Cittadinanza attiva’ attraverso la costanza nello studio e  comportamenti ispirati a valori  quali la responsabilità, la legalità, la partecipazione e la solidarietà.

Alla fine tutti hanno augurato all’amministrazione  un anno ricco di  interventi migliorativi orientati al turismo, alla cultura, all’ambiente, all’impegno civile, alla sicurezza e all’inclusione sociale, per il bene della comunità ragusana tutta. Nella consapevolezza del  ruolo strategico ed insostituibile che la scuola riveste l’assessore alla Pubblica Istruzione il dott. Iacono ha assicurato il suo sostegno a favore di eventuali  iniziative volte a favorire la coscienza civica e ha annunciato  l’erogazione di fondi economici a sostegno delle scuole.  

 

 Marinella Pitino 

ScuolaScuola


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry