fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Autore: Marco Santopadre

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Sfida catalana

Marina di Ragusa, 23 agosto 2019 – In una calda serata agostana al lungomare di Marina di Ragusa, a due passi dal mare, è stato presentato ieri sera il libro “La Sfida Catalana: cronaca di una rivoluzione incompiuta” dell’autore Marco Santopadre, a cura di Giacomo Marchetti, moderatore Giulio Pitroso, presidente di Generazione Zero.

Il libro parla di una rivoluzione mancata, quella catalana, una storia appunto incompiuta, come afferma l’autore nel titolo del suo libro. Un excursus di quanto è accaduto in Catalogna nei due anni precedenti, quando è stato negato il diritto al voto al popolo, uno dei momenti più gravi di lesione dei diritti in Europa negli ultimi venti anni.

Il nazionalismo catalano è uno dei temi affrontati nel libro di Santopadre, un nazionalismo progressista, basato sui diritti sociali, diritti civili, sulla partecipazione democratica della popolazione. Una realtà interessante che, come ha affermato l’autore del libro, il governo spagnolo lo ha considerato come un problema di ordine pubblico, ricorrendo ad una repressione molto forte e che ha portato il primo ottobre del 2017 ad una quantità enorme di feriti e a sanzioni severe per ex politici, ministri e deputati.

Una grande questione democratica, all’interno della Spagna e di tutta l’Unione Europea, curata e posta sotto i riflettori da Marco Santopadre, giornalista, esperto conoscitore di politica internazionale e di movimenti di liberazione nazionale, che ha voluto dare la sua versione dei fatti catalani, una versione più corrispondente rispetto a quella conosciuta in Italia.

 

Lucia Nativo

 

Intervista integrale all’autore Marco Santopadre e Giulio Pitroso, presidente Generazione Zerohttps://www.youtube.com/watch?v=DzeAmEmGDTQ


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

Logo Ondaiblea


  

 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry