fbpx

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori info sulla policy Ondaiblea.

Info generali: Garante per la Privacy

Libri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scicli, 17 novembre 2016 – Cosa c’è veramente all’origine della devozione alla Madonna delle Milizie? C’è davvero una prodigiosa apparizione della Vergine? Come e quando sarebbe successo? È l’apparizione miracolosa di Maria (a cavallo) nella battaglia all’origine della devozione o questa devozione si legò successivamente a una più antica tradizione mariana? Quando avrebbe avuto inizio questa tradizione?

Ne parleranno venerdì 18 novembre nel salone di Palazzo Busacca il professor Giuseppe Nifosì e l’autore del secondo volume dedicata alla Vergine a Cavallo, Padre Ignazio La China.


© Ondaiblea - Biancavela Press, tutti i diritti riservati
Condizioni

{jathumbnail off images="images/logo.png"}  


 

Lo scopo di un'opera onesta è semplice e chiaro: far pensare. Far pensare il lettore, lui malgrado

Paul Valéry